Immigrati in arrivo da Lampedusa nel VII Municipio

Mastrantonio: si perde un’altra possibilità di comunicare con i cittadini del nostro quartiere
Riceviamo e pubblichiamo - 6 Ottobre 2011

I cittadini del quadrante Roma est denunciano che da qualche ora è in arrivo presso la struttura di Via Capogrossi un ingente numero d’immigrati, quasi sicuramente provenienti da Lampedusa.

Il nostro Municipio è da sempre un luogo di scambio e d’integrazione razziale. La totale mancanza di comunicazione da parte delle autorità competenti di quanto sta avvenendo in queste ore nel nostro territorio ci pone davanti a un’emergenza che avremmo potuto affrontare meglio, preparando associazioni e comitati di cittadini agli arrivi.
Il Ministro dell’Interno Maroni e il Sindaco Alemanno hanno perso l’ennesima occasione di comunicare e incontrare i cittadini del nostro territorio.
Vorrei ricordare, inoltre, al nostro Sindaco che proprio sulla sicurezza ha vinto le precedenti elezioni. Quello di oggi è un modo di operare incivile e scorretto che rischia di provocare rivolte e disagi nei nostri territori.

Alla cittadinanza voglio ricordare che sarà mio compito aprire nei prossimi giorni tavoli di confronto sui nuovi arrivi, e di mantenere un clima di pace e rispetto in attesa che vengano prese delle decisioni.

Roberto Mastrantonio, presidente VII Municipio


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti