In via Filippo Meda e dintorni attenti al rapinatore

Redazione - 27 Gennaio 2021

Il presidente del Comitato di Quartiere Largo Beltramelli, Pericle E. Bellofatto, nostro corrispondente da Pietralata-Beltramelli-Portonaccio-San Romano-Casal Bruciato-Meda-Durantini, fa presente che gli è stata segnalata la presenza di un rapinatore, che, da un po’ di tempo, agisce tra via Filippo Meda e dintorni. Ma, forse, anche in altre zone.

Al momento sono già due, o forse tre, i casi segnalati.

Nel primo il rapinatore ha avvicinato una signora, con modi gentili, le ha chiesto un euro e – una volta che lei ha aperto la borsa – si è fatto consegnare i soldi, per fortuna senza procurarle alcun danno, intimorendola con un non meglio precisato attrezzo appuntito (forse i cocci di una bottiglia).

L’altro ieri, così gli è stato riferito, il rapinatore ha avvicinato un’insegnante della scuola Andrea Torre, situata nell’omonima strada, rapinandola, mostrando il collo di una bottiglia rotta.

La maestra è dovuta ricorrere alle cure del pronto soccorso; ma, crediamo e speriamo, senza gravi conseguenze.

Innanzi tutto, in ambedue i casi, il rapinatore non indossava la mascherina.

Italiano, giovane (età valutata intorno ai 20 anni circa), medio-alto, magro, con un giubbotto scuro e, come detto, all’approccio dai modi gentili.

Il presidente Bellofatto fa sapere di aver riferito quanto sopra ai Carabinieri di Casal Bertone, al 112 e ai Carabinieri di Santa Maria del Soccorso, affinché, tenendo conto delle segnalazioni abbastanza precise del rapinatore, vigilino, per assicurarlo alla giustizia e dare tranquillità ai residenti del quartiere.

Adotta Abitare A

Un caso analogo, sempre per quanto riferito al sig. Bellofatto, si sarebbe verificato anche in zona piazza Bologna; e la descrizione del rapinatore sembra essere identica.

Raccomandiamo a tutti di stare attenti.

Il nostro giornale, anche per voce del Presidente del Comitato di Quartiere Largo Beltramelli, ritiene sempre più urgente che venga accelerata la dislocazione, presso la sede già assegnata di via Achille Tedeschi, del nuovo Commissariato di Pubblica Sicurezza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti