IV municipio. Inaugurato il proseguimento di via Vincenzo Morello

Aperto al traffico veicolare dopo lunga attesa
Pericle Eolo Bellofatto - 28 Febbraio 2019

È stato aperto al traffico, alla presenza della Sindaca di Roma, Virginia Raggi e della Presidente del Municipio Roma IV, Roberta Della Casa, Assessori e consiglieri di maggioranza e dell’opposizione, il tratto di strada (circa 250 metri) che unisce via Vincenzo Morello alla rotonda di via Filippo Meda; i cui lavori sono terminati da molto tempo.

Intorno alle ore 12.30 ha avuto inizio la cerimonia, preannunciata da giorni con volantini affissi nel quartiere e con messaggi e locandine che indicavano la nuova viabilità nella zona.

Per prima, ha preso la parola la Sindaca Raggi, la quale ha fatto presente che questo è un primo passo per sboccare i lavori legati allo S.D.O. (Sistema Direzionale Orientale).

La Sindaca ha ringraziato la Presidente Della Casa che, a suo dire, ha lavorato sodo per l’ultimazione di questo intervento e tutti i tecnici del Campidoglio e del Provveditorato per le Opere Pubbliche per il Lazio, l’Abruzzo e la Sardegna che ha seguito, per conto dell’amministrazione capitolina, questo appalto.

Dopo di lei ha preso la parola la Presidente Della Casa

Ambedue hanno anche detto che non bisogna fermarsi a questo primo step, ma che si deve proseguire nella strada tracciata da questo primo intervento, portato a termine e che si impegneranno al massimo perché tutti gli altri lavori possano essere conclusi.

Poi, il Vice Parroco, don Giuseppe, ha provveduto a dare la benedizione ai presenti ed alla nuova strada.

Non è mancata qualche contestazione da parte di residenti, che chiedevano, in particolare, più parcheggi.

Poi, ha preso la parola chi scrive, che è anche il Segretario del Comitato di Quartiere Largo Beltramelli (il Presidente Cesare Ranucci è stato impossibilitato a partecipare), il quale ha detto, a nome della cittadinanza, che non è stato gradito il fatto che la presenza della Sindaca abbia coinciso con una pulizia a specchio delle strade e dei cassonetti; cosa che, normalmente, non si vede; nonostante che, nell’ultimo periodo, si sia verificato un leggero miglioramento.

Inoltre, il Sig. Bellofatto ha fatto presente i tanti lavori che tengono bloccato il Quartiere; e, in alcuni casi, come accade nel lato della via Tiburtina di via Bertarelli, via Caneva, via di San Romano e via Ottoboni, quanto le attività commerciali stiano soffrendo, enormemente, la spaccatura in due della strada consolare ed anche i lavori fermi da anni in Largo San Giuseppe Artigiano (costati anche una vita umana) e la mancata riqualificazione del mercato rionale di via di S. Romano.

Ha lamentato, ancora, la quasi completa cancellazione di buona parte delle strisce pedonali del quartiere; nonostante che, circa due anni fa, ci fosse stata una rassicurazione, da parte del Municipio Roma IV, che avevano ricevuto i fondi e al più resto i relativi lavori sarebbero stati programmati, dando la precedenza a quelle davanti ai plessi scolastici.

Inoltre, il Sig. Bellofatto ha fatto sua la richiesta, proveniente dagli anziani del quartiere, i poter avere un centro anziani che consenta loro di poter trascorrere in modo più spensierato e socievole, la terza età.

La Sindaca ha rassicurato lui ed i presenti che stanno provvedendo o provvederanno su tutti i punti sollevati.

Controlleremo e verificheremo nel tempo se ciò accadrà.

Pericle Eolo Bellofatto

 

Nelle immagini: la Sindaca e la Presidente del Municipio ed il Vice Parroco don Giuseppe


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti