Incendio ad antenna 5G in via di Tor Tre Teste

Andato a fuoco l’apparato elettrico di un ripetitore telefonico
A. C. - 16 Aprile 2021

Incendio in via di Tor Tre Teste, all’altezza del civico 182. Le fiamme, secondo quanto appreso, sono divampate dall’apparato elettrico di un ripetitore telefonico, all’interno di un’area recintata ieri verso mezzanotte.

Sul posto i carabinieri della Compagnia Roma Casilina e dei Vigili del fuoco del Tuscolano 2 (12/A) con il supporto dell’Autoscala. I pompieri hanno appurato che a bruciare era un’antenna di quinta generazione 5G alta, circa, 25 metri: Lo spegnimento alla base della struttura dove era ubicata la cabina elettrica, con annessi cavi e batterie tampone, è avvenuto grazie all’utilizzo di estintori a polvere.

Lo spegnimento alla base della struttura dove era ubicata la cabina elettrica, con annessi cavi e batterie tampone, è avvenuto grazie all’utilizzo di estintori a polvere.

Sulla vicenda indagano i militari dell’Arma.

Macelleria Colasanti

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti