Indoor Rowing: Emanuele Romoli vince il prestigioso crash B Sprints

Si è svolto il 7 marzo 2021 la più famosa competizione mondiale
Aldo Zaino - 8 Marzo 2021

Domenica 7 marzo 2021 si è svolto il Crash B Sprints, la più famosa competizione mondiale dell’Indoor Rowing, un vero e proprio campionato mondiale non ufficiale che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre 1300 atleti in rappresentanza di 28 nazioni. La manifestazione, che  abitualmente si svolge a Boston negli Stati Uniti, si è svolta quest’anno in modalità virtuale a seguito dei problemi legati alla pandemia.

Non sono mancate tuttavia prestazioni di altissimo livello ed anche gli atleti italiani hanno fatto la loro bella figura nonostante abbiano dovuto gareggiare di notte visto che le gare si sono svolte con orario americano.

Da circoletto rosso la performance del campione trentino Emanuele Romoli che si è assicurato la vittorio nella categoria Over 60 Pesi Leggeri che ha concluso la prova sui 2000 mt. in 6:58,2 conquistando, questa volta in modo virtuale, l’ambito martello, il trofeo che solitamente viene assegnato ai vincitori del Crash B Sprints.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti