Dar Ciriola asporto

Interrogazione su insediamenti e rifiuti nel Parco Archeologico di Centocelle

Presentata da Francesco Figliomeni consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina
Redazione - 19 Aprile 2021

“Nonostante nel mese di marzo la Sindaca Raggi annunciasse un risultato storico che avrebbe portato ad una svolta nella gestione del verde pubblico cittadino, la situazione per quanto concerne la zona del Parco Archeologico di Centocelle si caratterizza per un progressivo e inesorabile declino. I residenti sono sempre più esasperati dalla presenza di degrado dovuto alla ricostituzione dell’insediamento abusivo di persone di etnia rom che, unitamente alla presenza dell’accumulo di rifiuti, comporta un grave problema per il decoro, ma soprattutto per la salute dei residenti della zona, specie in questo momento di pandemia. Nonostante già con una precedente interrogazione segnalavamo la presenza di roghi tossici nulla è stato fatto da Raggi e compagni, forse troppo impegnati a sistemare gli amici prima della fine della consiliatura. Per non parlare della bonifica dell’area, annunciata nel lontano 2017 ma che non avuto alcun esito”.

Lo dichiara Francesco Figliomeni consigliere capitolino di Fratelli d’Italia e vice presidente dell’Assemblea Capitolina.

“Abbiamo presentato – prosegue Figliomeni – una nuova ennesima interrogazione per chiedere risposte e fatti concreti in merito allo sgombero dell’insediamento abusivo rom, nonché per la relativa bonifica e messa in sicurezza. È ora di permettere ai cittadini l’utilizzo integrale di questo polmone verde della città”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti