IV Municipio: “Discarica abusiva a Settecamini, ennesimo insulto M5S”

Lo affermano in una nota Rachele Mussolini, Consigliere Comunale della Lista Civica “Con Giorgia”, e gli esponenti FDI Federico Rocca, Francesco Castellani e Ida Paoletti
Redazione - 26 Gennaio 2021

«Il IV Municipio di Roma continua a pagare la pessima amministrazione dei 5stelle: ancora una volta, purtroppo, dinanzi alle vergognose ed indecorose abitudini di alcuni incivili che, agendo indisturbati, continuano ad abbandonare i rifiuti in strada, Virginia Raggi e la sub-commissaria Roberta Della Casa si confermano sorde alle richieste di aiuto dei cittadini».

Così in una nota Rachele Mussolini, Consigliere Comunale della Lista Civica “Con Giorgia” e Vice Presidente della Commissione Controllo, Garanzia e Trasparenza di Roma Capitale, Federico Rocca, responsabile romano Enti Locali FdI, Francesco Castellani, Presidente del Circolo di Fratelli d’Italia “Giacomo Boni-Settecamini”, e Ida Paoletti, Presidente del “Circolo di Fratelli d’Italia di Piazza Santa Maria Consiliatrice”.

«Da alcuni mesi, infatti, – prosegue la nota – nell’area compresa tra la Tangenziale A24 e il Tecnopolo Tiburtino, si sono venuti a formare numerosi e sempre più grandi cumuli di rifiuti: vecchi mobili, materassi, lastre di metalli, plastiche e vetri, dunque materiali a forte impatto inquinante, giacciono nell’area senza che nessuno si sia preoccupato di rimuoverli.

L’amministrazione, infatti, non se ne occupa, nonostante gli appelli fatti dagli abitanti della zona già da diverse settimane, e come purtroppo è stato dimostrato anche da altri casi di accumulo di rifiuti abusivi nel territorio. I grillini sono evidentemente preoccupati e impegnati da altro per preoccuparsi davvero, e non con estemporanee comparsate, della lotta al degrado nelle periferie, in particolare nel IV Municipio, ormai fin troppo evidentemente la cenerentola di questa sciagurata amministrazione.

Al contrario, noi siamo convinti che proprio dalla tutela dell’ambiente inizi la lotta al degrado nelle periferie, e non vogliamo permettere che questo territorio paghi ulteriormente l’incapacità dei 5stelle; per tale motivo è stata protocollata un’interrogazione con cui si richiede con urgenza un intervento di rimozione dei cumuli di rifiuti, la pulizia e la riqualificazione dell’area, a garanzia del decoro urbano e della salute di chi vive nel quartiere.

Auspichiamo, dunque, che si provveda immediatamente alla rimozione dei rifiuti e alla bonifica dell’area, ma anche che si adottino, e con la dovuta urgenza, provvedimenti risolutivi e definitivi, perché una volta ripulita l’area, nel giro di pochi giorni gli abitanti di Settecamini non si trovino di nuovo ad affrontare la medesima emergenza: non è più possibile rinviare l’adozione di misure di prevenzione e controllo delle periferie, perché tali indecenti comportamenti non tornino ad offendere il quartiere.

I cittadini sono stanchi, da più di quattro anni sono stati lasciati soli ad affrontare le ormai innumerevoli situazioni di degrado di questo territorio; non è possibile tollerare ulteriormente l’atteggiamento dei 5stelle, ma la loro esperienza alla guida di questa città e di questo Municipio, per fortuna si chiuderà tra pochi mesi».


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti