La carica dei 150… al Teatro Tendastrisce una giornata accanto ai meticci

Domenica 7 ottobre 2012 si è svolta la 2a edizione del Dakota Day
di A. M. - 9 Ottobre 2012

Domenica 7 Ottobre 2012 il Teatro Tendastrisce di via G. Perlasca ha ospitato la 2a edizione del Dakota Day, una kermesse riservata a cani meticci e di compagnia promossa e sponsorizzata dal Municipio Roma VII e patrocinata dalla Regione Lazio.

Un vero successo ci dice il presidente dell’ass.ne cinofola Dakota, la sig.ra Valeria Di Bartolomeo: "Abbiamo dovuto chiudere le iscrizioni all’iniziativa dieci giorni fa e insieme ai volontari dell’associazione abbiamo dovuto rispondere ad oltre 200 tra fax ed e-mail per spiegare i motivi dell’impossibilità ad iscrivere al concorso i propri amici a quattro zampe". 

Alla manifestazione è intervenuta una squadra Cinofila della Polizia di Stato guidata dal Cap. Cecca e dai suoi uomini che a margine del concorso hanno praticamente testato tutti i cani per verificare il carattere, la predisposizione al comando e quindi anche la possibilità ad essere istruiti per diventare " autentici poliziotti a 4 zampe " come il labrador IVO portato dal proprietario Alessandro ed Ettore, il meticcio di labrador specializzato in armi ed esplosivi portato dal proprietario Daniele.

Un test quello del Cap. Cecca e dei suoi uomini che ha determinato anche un premio per gli otto animali potenzialmente più portati a recepire un addestramento alla Rex, per capirci. Sparsi per i vari campi di gara i 150 concorrenti che dalle ore 10 del mattino si sono cimentati in prove di agilità e di risposta ai comandi del proprietario.

Ovviamente Valeria di Bartolomeo ha voluto ringraziare tutti i volontari dello staff senza i quali sarebbe stato impensabile organizzare e soprattutto gestire gli oltre 150 cani accompagnati da oltre mille persone che hanno applaudito e cantato le basi musicali che lo staff della Dakota mandava per accompagnare le esibizione degli animali. 150 cani nessuno uguale. E’ questo quello che contraddistingue il progetto che porta avanti la Dakota rispetto ad altre competizioni cinofile. Nessun animale è stato acquistato essi provengono tutti dall’adozione da canili o da situazioni di palese abbandono.

L’associazione sta anche portando avanti un progetto che vede l’adozione di cani anziani con l’intenzione di fare in modo che questi possano conoscere l’affetto di un padrone prima di lasciare un mondo che per i più svariati motivi non gli ha concesso di fatto neppure una carezza. Alla manifestazione sono intervenuti il Presidente del Municipio Roma VII R.Mastrantonio, il V. Pres. del Municipio Roma VII V. Alveti e l’ass.re all’Ambiente del Municipio Roma VII A. Moriconi.

Il Presidente Mastrantonio oltre a sottolineare l’importanza dell’iniziativa e ringraziare dell’ospitalità la direzione del Tetro Tendastrisce ha sottolineato come il Municipio Roma VII in questi anni si sia mosso per la realizzazione di aree cani, indispensabili sia per far scorrazzare i propri amici a quattro zampe in assoluta sicurezza e sia per il rispetto dell’ambiente, spesso offeso da proprietari di animali poco avvezzi ad un comportamento che rispetti anche gli altri, pedoni in primis. Cita al riguardo la nuova area cani realizzata all’interno del Parco di Tor Sapienza e quella all’interno del Parco di via delle Palme a Centocelle.

Adesso non ci resta che aspettare come riuscirà l’associazione Dakota ad organizzare la kermesse del prossimo anno, la terza, visto che la seconda edizione ha letteralmente doppiato la prima e visto il crescente aumento di coloro che scelgono la strada dell’adozione dai canili municipali e privati…non è difficile ipotizzare numeri stratosferici per la manifestazione del 2013. Faremo il tifo per la Dakota nella speranza che trovi una sede per la manifestazione ancora più grande affinchè nessun Meticcio, rimanga escluso. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti