Sport  

La Lazio perde all’Olimpico con il Catania ed è in zona B

Basta il solo gol di Maxi Lopez per far scomparire la Lazio
di Marco Piervenanzi - 8 Febbraio 2010

Doveva essere una gara di quelle "da Lazio", per intenderci doveva vedersi in campo una squadra che mostrasse il "fighting spirit" l’anima battagliera che veniva fuori nelle Lazio del passato, quelle che lottavano per la B ed in B.

E invece è stata una Lazio schierata male, con tutti i nuovi acquisti in campo, con Firmani ad impostare il gioco, lui che è un incontrista, senza Lichsteiner, messo fuori squadra per motivi che la piazza conosce bene e Zarate sempre fuori ruolo.
Così passa tutto il primo tempo senza grossi sussulti salvo tre tiri di Mauri, forse l’unico vivace e un tentativo di Zarate.

Nel secondo tempo il Catania piano piano comincia ad accorgersi che con la Lazio si puo’ osare e prova a prendere coraggio. Una Lazio sempre più titubante non organizza manovre offensive convincenti ed inizia a subire a centrocampo.
Al 18′ arriva il gol di Maxi Lopez che sarebbe dovuto approdare in biancoceleste e invece si fa trovare pronto per colpire Muslera al 18′, andando poi ad esultare proprio sotto la tribuna autorità. E’ sempre più buio.

Sono scattati tutti gli allarmi di sicurezza.
Il pubblico di casa esce dallo stadio in assoluto silenzio. Sta montando l’angoscia, quella che pietrifica.
Occorre reagire di fronte a questo sfacelo.
Sembra giunto il momento di cambiare allenatore, serve una sferzata, prima dell’irreparabile.

TABELLINO LAZIO CATANIA 0-1
LAZIO (4-3-1-2 ): Muslera 6, Biava 6, Dias 5,5, Radu 6, Kolarov 6, Firmani 6 (Diakitè 5,5), Baronio 5, Hiltzlsperger 5 (64′ Rocchi), Mauri 6 (77′ Cruz sv), Zarate 5, Floccari 5.
A disp.: Berni, Stendardo, Scaloni, Dabo. All. Ballardini

Catania (4-1-4-1): Andujar 6, Alvarez 6, Spolli 6, Silvestre 6, Capuano 6, Izco 6, Biagianti 6,5, Carboni 6 (46′ Ricchiuti 7), Mascara 6,5 (85′ Morimoto), Llama 7, Lopez 7,5 (79′ Terlizzi sv).
A disp.: Campagnolo,Potenza, Delvecchio, Augustyn. All. Marcolin

Rete: 68′ Maxi Lopez
Ammoniti: Llama e Radu

Classifica zona salvezza
Bologna 25, Udinese 24, Catania 23, Livorno 23, Lazio 22, Atalanta 20, Siena 13.

Adotta Abitare A

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti