La Musica è per tutti con la William School Music

A Torre Maura la musica non si è fermata e, anche in questo anno difficile, ha fatto da collante grazie alla benemerita associazione culturale
Redazione - 24 Marzo 2021

L’associazione culturale William School Music è attiva nel quartiere periferico di Torre Maura in via dei Colombi 106/106a, (Fermata Metro C: Torre Maura). L’associazione è operativa nell’arco dell’anno per dieci mesi consecutivi, esclusi luglio e agosto. Partecipa con i suoi soci, a molteplici eventi esterni.

“William School Music” è stata fondata a Roma il 3 ottobre 2016, da Fabio Feliziani che a tutt’oggi ricopre la carica di Presidente e da suo figlio William Feliziani, musicista, poeta, vincitore del concorso internazionale “Un Mare di Poesia”.

In pochissimo tempo è diventata un punto di riferimento per chi vuole fare musica in periferia, dando un apporto decisamente positivo al territorio stesso, creando sinergie con molte altre realtà associative, producendo un valore aggiunto per la comunità locale e non solo.

L’Associazione Culturale William School Music, viene alla ribalta nel territorio di Roma come scuola di musica, oltre che per la grande professionalità dei suoi docenti, tra cui Anonimo Italiano, Edoarda Nevola, (doppiatore di Will Smith nella serie Willy, il principe di Bel Air), Nicola di Già (Banco del Mutuo Soccorso e Franco Battiato), Fabio Meridiani, Peppe Sferrazza, anche perché si prefigge di insegnare Musica a prezzi accessibili a tutti. Lo slogan che campeggia su ogni loro iniziativa è “Music is for Everyone” … la Musica è per Tutti!

Nella scuola, oltre i classici corsi musicali, è presente un Laboratorio Teatrale, un corso di Recitazione Cinematografica, un Laboratorio Interplay, un Corso di Propedeutica Musicale per bambini da 0 a 5 anni, uno di Musica d’Insieme, un Corso musicale per Mamme in Dolce Attesa, un Laboratorio Creativo di Canto per bambini, per complessivi n° 20 corsi e per un totale di allievi iscritti di circa 90, in costante crescita.

Come dice Maria Laura Pruna, responsabile della scuola: si potrà fermare il mondo ma la Musica no e in questo anno così devastante per tutte le categorie siamo riusciti, durante le chiusure forzate, a rimanere sempre presenti con i nostri Artisti sia grandi che piccoli, interagendo a distanza con lezioni online, ma soprattutto coinvolgendo tutti gli allievi e le loro famiglie con video di note canzoni, cantati e suonati dagli stessi e poi postati con un enorme seguito sui vari social della scuola.

Parlando poi con il presidente della scuola, Fabio Feliziani, tra le righe si capisce la passione che anima questa eccellenza di periferia “siamo una scuola di musica giovane, fatta da giovani insegnanti laureati o di pari studi che ringrazio per aver sposato la nostra idea di insegnare la musica a prezzi accessibili a tutti, il mondo è cambiato e la scelta di avere giovani maestri è perché sanno insegnare con metodi moderni e facilmente apprendibili sia dai bambini, che dai ragazzi di oggi che hanno la mente occupata da mille e più input esterni ma hanno la capacità di imparare tutto ciò che gli si rende piacevole, finendo con gli adulti sempre pronti a recepire tutto ciò che è di facile comprensione e, pur rimanendo attaccati ai principi fondamentali della musica, necessari e indispensabili, guardiamo avanti creando nuove metodologie per approcciarsi ad uno strumento, tenendo sempre in primo piano le caratteristiche uniche ed inequivocabili di ogni nostro singolo allievo/a”.

Concludendo con William Feliziani, co fondatore con il papà della William School Music, chiediamo che iniziative hanno in serbo: “da Febbraio tutti gli Artisti della scuola, grandi e piccoli, avranno la possibilità di registrare e incidere un vero CD Musicale, partecipando attivamente alla sua realizzazione, vivendo step by step tutte le sue fasi, come fanno i nostri Big della musica, aggiungendo poi che a fine Giugno, per la Festa della Musica, ci sarà un’altra grande bellissima  iniziativa che coinvolgerà tutto il quartiere e non solo!”

Adotta Abitare A

Per essere una scuola di Musica non male.

Allora direi #RiparTIAMO con la Musica!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti