La Notte della Cabbalà

Sabato 17 settembre il Ghetto di Roma diventa palcoscenico a cielo aperto
di Federico Ridolfi - 9 Settembre 2011

Si terrà sabato 17 settembre 2011 nell’area del Vecchio Ghetto Demolito, fra lungotevere ‘de Cenci, via del Portico d’Ottavia, via Arenula e il Teatro di Marcello, la prima edizione della Notte della Cabbalà. L’evento, che si svolgerà dalle 20.30 alle 2.30 della notte, vuole raccontare oltre duemila anni di presenza ebraica a Roma unendo memoria e modernità, tradizioni millenarie, mistica ebraica e patrimonio culturale contemporaneo.

Grazie alla Notte della Cabbalà lo storico quartiere del Ghetto di Roma si trasformerà, per la prima volta, in una scena notturna a cielo aperto nella quale artisti italiani e stranieri si alterneranno in una no-stop di eventi culturali, performance artistiche, musica, teatro, degustazioni, incontri letterari, dj set e “street party”, con una ricca programmazione che svelerà agli spettatori i segreti e le virtù di uno dei rioni più intriganti del Centro Storico della Capitale. Per l’occasione gli esercizi commerciali del quartiere prolungheranno il proprio orario d’apertura mentre i ristoranti della zona proporranno menù di cucina giudaco romanesca e di tradizione ebraica fino alle 2 di notte.
“Attendo la Notte della Cabbalà con entusiasmo e soddisfazione”, ha dichiarato Dino Gasperini, Assessore alle Politiche Culturali di Roma Capitale, intervenendo venerdì 9 settembre, presso la sala Santa Rita, alla presentazione dell’evento. “L’iniziativa metterà in mostra tutte le sue potenzialità e, sono sicuro, nei prossimi anni assisteremo ad una sua crescita”.

Promossa da Roma Capitale, dall’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico, dalla Camera di Commercio di Roma e dalla Comunità Ebraica di Roma, la Notte della Cabbalà, inoltre, inaugura la quarta edizione del Festival Internazionale di Letteratura Ebraica con un ospite d’eccezione, lo scrittore israeliano A.B. Yehoshua. L’incontro con il grande scrittore, unico evento a tenersi al di fuori del ghetto, si svolgerà al Tempio di Adriano di piazza di Pietra alle ore 21. Poi sarà la musica la grande protagonista della serata, con sei concerti divisi fra tre diversi palchi, tra cui l’esibizione del cantante napoletano Raiz, ex frontman degli Almamegretta, alle 21.30 a largo XVI Ottobre.

Per il programma dettagliato:
http://www.060608.it/it/eventi-e-spettacoli/manifestazioni/notte-della-cabbala.html
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti