La pallavolo del Lazio è ripartita con le feste del “Volley S3 al parco”

Grande successo, domenica 26 settembre 2021, con la partecipazione di 1500 bambini a Roma, Albano, Pomezia, Frosinone, Viterbo e Latina
Aldo Zaino - 27 Settembre 2021

La nuova stagione della Pallavolo del Lazio è ripartita domenica 26 settembre 2021 con le feste del Volley S3 – la disciplina dei più piccoli che si gioca 3 contro 3, all’insegna delle S di schiacciate, socializzazione e sicurezza.

E’ stata una grande festa per la pallavolo con 1.500 bambini che hanno invaso parchi, piazze e centri sportivi all’aperto, dando un grande segnale di vitalità e proprio nella fascia d’età maggiormente penalizzata dalla pandemia e dalla successiva inattività.

Grazie alla collaborazione tra il Comitato Regionale FIPAV Lazio, i Comitati Territoriali di Frosinone, Latina, Roma e Viterbo e delle società che hanno partecipato all’organizzazione dei singoli eventi gli obiettivi sono stati pienamente raggiunti, permettendo a molti bambini non tesserati a nessuna società di avere la possibilità di un primo approccio al volley.

Dieci gli eventi organizzati, di cui quattro a Roma: in Piazza Testaccio (“Monte dei Cocci”), nel parco di Villa Ada, a Tor Sapienza – in sinergia col Municipio V  – e nel parco Pino Lecce alla Magliana.

Due si sono svolte in provincia, ad Albano Laziale e a Pomezia. Due anche le feste nel territorio di Frosinone: nella villa comunale del capoluogo e allo stadio Chiappitto di Alatri. A Viterbo e Latina gli eventi si sono svolti rispettivamente a Trevignano Romano e ad Aprilia, su decine di campetti allestiti negli spazi aperti.

«Abbiamo raggiunto il nostro obiettivo: ripartire con il Volley S3, insieme ai bambini, le famiglie e i curiosi che sono venuti a trovarci per conoscere da vicino la bellezza della pallavolo – il commento del presidente FIPAV Lazio, Andrea Burlandi – il tempo ci ha assistito, abbiamo giocato all’aperto con dei numeri molto importanti grazie al lavoro dei Comitati Territoriali presieduti da Luciana Mantua (Frosinone), Claudio Romano (Latina), Claudio Martinelli (Roma) e Roberto Centini (Viterbo), e alla passione delle società che non finiremo mai di ringraziare per il supporto costante alle iniziative del Comitato. Siamo una grande famiglia pallavolistica e oggi ripartiamo insieme verso il futuro


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti