La Roma 7 Volley raggiunge la vetta della classifica

Prima a 17 punti a pari merito con l’Arvalia e il Civitacastellana. Un grande risultato maturato grazie all’assiduo impegno di tutta la squadra
di Giovanni Fornaciari - 4 Dicembre 2012

Dopo otto giornate di campionato la Roma 7 Volley tocca il suo primato in classifica e si candida definitivamente tra le pretendenti alla promozione. Un traguardo d’inizio stagione che premia l’impegno dei ragazzi di mister Morelli, capaci di cambiare atteggiamento e mentalità dopo aver subito la sconfitta contro l’Ostia Volley. Una serie di risultati positivi ottenuti negli scontri successivi, prima contro il Club Italia, poi l’Arvalia, quindi in Sardegna contro il Silvio Pellico ed infine ancora contro un’altra regina del girone F, il Civitacastellana.

La Roma 7 ha dimostrato personalità nell’impostazione del proprio gioco, tecnico e potente. Ed eccoci alla trasferta contro il Marino una compagine bloccata immeritatamente in zona retrocessione. Si immeritatamente perché dopo quello che ha dimostrato contro la nostra Roma 7, crediamo abbia tutte le carte in regola per proseguire la sua stagione in modo più produttivo. La cronaca di questa sfida la fa il risultato. Un tre a due caratterizzato dal punteggio del primo set finito 37 a 35 per Roma. Partita che regala ad entrambe le compagini conferme positive per continuare a far bene nel corso del campionato.

Una nota dal coach Morelli ai suoi ragazzi “Trasmetto indistintamente a tutti i miei giocatori i complimenti più vivi per questa splendida vittoria, e sinceri apprezzamenti per aver dimostrato ancora una volta che attraverso lo sport è possibile testimoniare il valore dell’impegno”. Prossima sfida sabato 15 dicembre alle ore 19.00 al Palagiorgi contro la Polisportiva Casalbertone.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti