La sicurezza e il bene pubblico

GiProietti - 27 Luglio 2021
Con il decreto legge sul Green Pass abbiamo raggiunto un risultato ottimo nel dibattito, sentitissimo, sul nesso tra libertà individuale ed esercizio della responsabilità regolata.
Soprattutto comincia ad imporsi la convinzione generale che gli eletti, parlamentari /consiglieri regionali/sindaci, debbano vaccinarsi e, se non lo sono, non si candidino a qualsiasi elezione.
Sembra una piccola cosa, ma non lo è: cominciamo a capire che chi debba degnamente rappresentare i cittadini in qualunque istituzione, ha da possedere dei REQUISITI DI QUALITA’, per ricordare ai cittadini che la sicurezza, a cominciare da quella sanitaria, viene prima di ogni cosa!
E allora, perché non continuare a ragionare su questa strada?
Ormai è opinione acquisita da tutti i politologi e da tutti gli osservatori che i politici italiani siano scelti in modo inadeguato e addirittura controproducente, dovendo portare acqua ai mulini dei faccendieri e dei gestori del potere e delle attività più lucrose. Eufemisticamente.
È necessario alzare le qualità etiche e sociali, le competenze di base ed il senso civico di coloro che vogliono candidarsi a fare politica, cioè a realizzare la polis, la comunità ed il bene comune in uno stato di diritto pieno.
Questi sono obiettivi superiori alla vittoria sul Covid.
Pertanto, per il principio di proporzionalità, PERCHE’ NON SI DEFINISCE PER LEGGE L’OBBLIGO DI SUPERARE, PER I CANDIDATI, UN ESAME DI IDONEITA’ A BEN AMMINISTRARE, rilasciato da apposite commissioni composte da specialisti e comuni cittadini sorteggiati all’interno delle liste elettorali?
E non si venga a dire che questo lede i “diritti” dei partiti e dei leaders, che gestiscono… e le liste chiuse
Noi cittadini, di qualunque idea, vogliamo essere rassicurati sul livello di qualità, di efficacia e di efficienza, dei decisori pubblici, da noi votati.
Altro che sana e robusta costituzione, altro che certificato penale vergine!
Quanto mi piacerebbe passare la mia vecchiaia ad ascoltare questi esami di “SALVEZZA
E SICUREZZA PUBBLICA”, appoggiato al mio bastone e a sorridere ai giovani più capaci!!!!
Pubblicità elettorale 2021 amministrative Roma

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti