La storia del Pci raccontata da Luca Telese

L'11 marzo in via Guido Figliolini 20C a Cinecittà Est
di Vania Garzillo - 9 Marzo 2011

Il PdCi del X Municipio, venerdì 11 marzo alle ore 17:00 in via Guido Figliolini 20C vicino al collocamento di via Vignali (Cinecittà Est), presenta il monologo di Luca Telese, giornalista de Il Fatto e La7 , sul suo libro "Qualcuno era comunista".

Il monologo ripercorre tutta la storia del Partito Comunista Italiano, e lo fa partendo dal 1989, anno della caduta del muro di Berlino, fino al 1991, quando il Pci viene assorbito dal Pds, Partito Democratico della Sinistra, che si afferma sulla scena come partito politico italiano post comunista.
Telese prova ad attraversare le fasi di crescita ed allargamento del consenso del partito, spiega che cosa ha rappresentato per i cittadini e in che modo ha inciso sulla politica del Paese. In particolare affronta l’ultimo periodo storico-politico del Pci e il suo cambiamento alla luce dei nuovi fatti politici.
Non mancheranno riferimenti diretti ed espliciti alla situazione attuale, non solo del partito ma anche del nostro governo italiano.

Alla fine del monologo ci sarà un dibattito aperto a tutti, al quale parteciperanno anche esponenti politici come Fabio Nobile , consigliere responsabile FdS, Federazione della sinistra Lazio, Cesare Salvi, del coordinamento politico Fds Nazionale, Domenico Raco dell’Organizzazione del PdCI X Municipio.

A introdurre l’evento Marco Filippi, responsabile Tesseramento e Comunicazione del PdCI X Municipio


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti