La strage dei piccoli imprenditori – Il nuovo dei partiti – Meno male – Quei cani dei candidati Usa alle presidenziali

Fatti e misfatti di aprile 2012 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 23 Aprile 2012

La strage dei piccoli imprenditori

"Un altro imprenditore – è giunta notizia da Bosa – si è ucciso perché nella impossibilità di mandare avanti la famiglia".

Ecco, è su drammi come questi (che si stanno verificando con sempre maggiore frequenza) è su drammi come questi che il Ministro al Welfare, Elsa Fornero, dovrebbe piangere sul serio. Ma, poi, asciugarsi le lacrime e fare in modo – insieme con tutti i suoi colleghi professori-ministri – che suicidi così non debbano verificarsi più.

Il nuovo dei partiti

"Pd – ha dichiarato il segretario Pierluigi Bersani – usato sicuro".

I partiti, dunque, hanno ripreso la campagna pubblicitaria dei loro prodotti stile "show room" automobilistico. Dopo il prototipo "Partito della Nazione" a chilometri zero di Pierferdinando Casini e la nuova ancora misteriosa "fuoriserie" aziendale annunciata dal Pdl, ecco l’usato sicuro del Pd. Buona campagna a tutti.

Meno male

"Lo spazio per ridurre spese inutili – ha detto il Ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera – c’è".

Adotta Abitare A

Laurea alla "Bocconi", master alla "Wharton School" di Philadelphia e al Governo da oltre cinque mesi, Corrado Passera se n’è accorto anche lui. Meno male.

Quei cani dei candidati Usa alle presidenziali

"Barak Obama – vanno dicendo in giro i repubblicani statunitensi – da giovane si è cibato di carne di cane". "Senti chi parla – vanno replicando i democratici – Mitt Romney, che sfiderà sicuramente Obama nelle prossime elezioni presidenziali, costrinse da giovane il suo cane ad un lunghissimo viaggio da Boston all’Ontario in una gabbietta sistemata sul tettuccio della sua auto".

La campagna elettorale per la nuova presidenza degli Stati Uniti sta diventando davvero bestiale… 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti