La Tenacia dell’onda di Marina Pratici all’Aleph

In Vicolo del Bologna 72 a Trastevere alle ore 18 di venerdì 17 gennaio la presentazione del libro
Redazione - 12 Gennaio 2020

All’Aleph in Vicolo del Bologna 72 alle ore 18 di venerdì 17 gennaio presentazione del libro di Marina Pratici La Tenacia dell’onda (Edizioni Helicon – Arezzo, 2019).

Relatore: Orazio Antonio Bologna – Prof. emerito Università Pontificia Salesiana

Introduce e legge Giulia Perroni

Marina Pratici (Viareggio, 1961 ) vive e lavora ad Aulla ( MS). Dopo il Liceo classico, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza e, in seguito, in Critica Letteraria e Linguistica.
Critico letterario, saggista e giornalista pubblicistica, ha tenuto conferenze, anche in sede universitaria, in Italia e all’estero. Collabora con prestigiose riviste del settore, curando rubriche personali, ed è curatrice della materia per il linguaggio poetico in più Atenei italiani.
Poetessa e scrittrice, ha vinto più di cento Concorsi letterari nazionali e internazionali, rappresentando l’Italia al “Women Poetry” di New York. Pluriaccademica, Presidente, Madrina, Membro di Giuria, ideatrice di prestigiosi Premi di Letteratura, cofondatrice del Cenacolo Letterario Internazionale “AltreVoci”, è stata insignita di numerosi riconoscimenti ad personam, fra questi: la distinzione di Ufficiale della Repubblica Italiana per alti meriti culturali e sociali per mano del Presidente della Repubblica Italiana; di Dama della Cultura Europea a Parigi; di Grande Accademica di Spagna a Madrid; di Ambasciatrice della Cultura Italiana nel mondo a New York; ha ricevuto ad Atene la Medaglia d’Oro “Alessandro il Grande” quale personalità di spicco nel mondo in ambito letterario e umanitario.
Ha ricevuto dieci Premi alla Carriera; la Medaglia di S.E. Papa Benedetto XVI per l’impegno sociale; la Medaglia d’Onore della Presidenza del Senato della Repubblica Italiana per l’attività sociale e l’impegno a favore dei diritti dei minori e al contrasto alla violenza sulle donne; il Premio del Consolato dell’Ecuador per l’impegno sociale e culturale a livello internazionale; la Medaglia d’Oro della Provincia di Genova per i meriti sociali internazionali.
Ha svolto tour di presentazioni poetiche in USA, America del Sud ed Europa. È stata ospite del Festival Internacional de Poesia in Nicaragua e madrina della Fiera del Libro di Francoforte. Ha pubblicato quattordici volumi di poesia, tutti pluripremiati; un suo romanzo è stato tradotto in inglese, spagnolo e tedesco e presentato a New York, Boston e altre città americane; il suo ultimo volume in poesia, tradotto in quattro lingue, è stato presentato a Nizza, Vienna, Budapest e San Francisco, California; ha inoltre all’attivo oltre duecento pubblicazioni critico-letterarie.
Da sempre impegnata in ambito sociale, collabora attivamente con numerosi organismi internazionali ed è membro di Soroptmist International Club.
Ideatrice del percorso “Scarpette rosse”, dedicato al contrasto alla violenza sulle donne, del percorso “Vestitini bianchi” sui diritti dei minori, del percorso “Bambini non soldati” dedicato al dramma dei bambini soldati, ha organizzato il Concorso “Ho diritto…a” sul tema della tutela dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza ed è stata Madrina dell’evento nazionale “I diritti di noi bambini”. È stata in Cambogia dove si è attivata nel contrasto alla prostituzione minorile e in Sudan per la tutela dei bambini soldato.
Per i suoi meriti in ambito culturale e sociale, il Comune di Aulla ( MS ) le ha conferito le Deleghe alla Cultura, alle Pari Opportunità, alla Famiglia, agli Eventi culturali e ai Gemellaggi


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti