La venticinquesima edizione di Eurochocolate

Dal 19 al 28 ottobre 2018 si è svolta a Perugia la tradizionale manifestazione dedicata alla cioccolata (e non solo) in tutte le sue forme, gusti e colori
Henos Palmisano - 6 novembre 2018

Dal 19 al 28 ottobre 2018 si è svolta a Perugia la venticinquesima edizione di Eurochocolate, manifestazione dedicata alla cioccolata (e non solo) in tutte le sue forme, gusti e colori. Arriviamo a Perugia giovedì 25 ottobre alle ore 9 e 30′, questa scelta del giorno e dell’ora ci sono state consigliate da nostro figlio Bruno, grande consumatore ed intenditore del cibo degli dei, ovviamente quelli del centro e sud America.

Gli europei scoprirono il cacao quando Cristoforo Colombo nel 1502, al suo quarto viaggio, sbarcò in Honduras. Il grande esploratore bevve per la prima volta quella bevanda amara, non dandole alcuna importanza; ebbe, però, il grande intuito di portare con sé alcuni semi, che regalò a Ferdinando ed Isabella di Spagna.
Ci vollero molti decenni affinché il cioccolato da amaro e piccante diventasse dolce e delicato (fu aggiunto lo zucchero e tolto peperoncino e pepe).
Il successo fu assicurato a tal punto che, a Venezia, accanto alle famose “botteghe del caffè” comparvero le “botteghe della cioccolata”.
Da quel momento in tutti i paesi c’è stata quasi una gara (e c’è tutt’ora) a creare nuove combinazioni di sapori ed odori.

Cari amanti del buon cibo, trovandoci a Perugia, una delle capitali mondiali del cioccolato, potevamo ignorare la famosa fabbrica “La Perugina” ?
Ebbene, forse suggestionati dalla recente mini serie di Rai 1, magistralmente interpretata da Luisa Ranieri, ovviamente nella parte di Luisa Spagnoli, è stata una esperienza che raccomandiamo a tutti.
Cortesia, simpatia, professionalità,profumi: tutto questo c’è ad accogliervi in una città, dove una piccola donna, partendo da una piccola fabbrica, nei primi anni del ‘900, ha fatto grande Perugia, l’Umbria, l’italia e lo ha fatto con dolcezza ed eleganza.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti