L’albero di Natale ‘riciclato’

Iniziativa di tutela ambientale promossa dal IV Municipio
Enzo Luciani - 22 Dicembre 2009

In vista delle festività natalizie, il IV Municipio ha lanciato una nuova iniziativa di tutela ambientale che coinvolge tutti gli studenti delle scuole del municipio, volta alla sensibilizzazione ai temi di interesse ambientale come la raccolta differenziata e la coscienziosa gestione dei rifiuti.

“L’iniziativa – ha dichiarato il presidente del municipio, Cristiano Bonelli – consiste nella realizzazione da parte degli studenti delle scuole primarie e secondarie di un albero di natale e dei suoi addobbi impiegando materiali provenienti dal riciclaggio, come ad esempio cartone, legno, metallo, plastica. Oggi alle ore 17.00 presso la sede municipale di via Fracchia 45 saranno esposti gli alberi di natale che hanno partecipato al concorso e sarà premiata la scuola che presenterà la creazione più originale. Questa amministrazione municipale, che è particolarmente attenta, alle problematiche connesse, all’ambiente e alla sensibilizzazione dei cittadini e delle generazioni future sui temi dell’ambiente, ha voluto lanciare questa nuova competizione virtuosa con grande entusiasmo, anche per far giungere un importante messaggio proprio in un periodo come quello natalizio in cui, per soddisfare spesso futili bisogni, la produzione di rifiuti aumenta notevolmente, con tutte le negative conseguenze che conosciamo”.

“Siamo però orgogliosi di sottolineare – ha dichiarato Stefano Ripanucci, presidente della commissione ambiente del IV municipio – che l’iniziativa è abbinata a una raccolta fondi per l’Abruzzo, e più precisamente in collaborazione con la cittadina di Sant’Eusanio Forconese, in provincia de L’Aquila, con la quale il nostro Municipio ha avviato una campagna di raccolta fondi per la costruzione di un parco giochi per i bambini del Comune abruzzese, colpito duramente dal terremoto”.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti