L’attualità di Maffeo Pantaleoni – I piattelli di Barak Obama – Kim l’ingenua

Fatti e misfatti di febbraio 2013 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 3 Febbraio 2013

L’attualità di Maffeo Pantaleoni 

"Per governare o rilanciare l’economia – concetto ovvio ma sacrosanto di Maffeo Pantaleoni, illustre economista a cavallo dell’ 800 e del 900 – l’abilità sta nel ridurre le spese: aumentare le tasse può farlo qualunque imbecille".

Concetto ovvio, ma sacrosanto, valido oggi più che mai. Ed ogni riferimento a certi fatti e a certe persone dei giorni nostri, di oltre un secolo dopo, non è per niente puramente casuale.

I piattelli di Barak Obama

"Barak Obama – si continua a sostenere a Washington – è sempre più deciso nella sua battaglia contro le "armi in ogni casa"".

Bene. Peccato però che sui giornali, proprio in questi giorni, sia stata pubblicata una foto di Barak Obama il quale – in jeans, maglietta rigorosamente nera e cuffie sulle orecchie – sta sparando con un fucile in un centro di tiro al piattello. E va bene – potrebbe obiettare qualcuno – ma il tiro al piattello mica è un tiro al cuore di una persona. Certo. Però è sempre un’immagine che evoca un istinto, una predisposizione, un’abitudine ad usare un’arma. E’ sempre, pur nella sua non letale conseguenza, un’arma che spara. E, per continuare a produrre e a vendere, alla "lobby delle armi" va bene anche così: il presidente Barak Obama il quale spara ai piattelli con un bel fucile "made in Usa".

Kim l’ingenua

"Ogni persona – si è innervosita l’attrice, cantante e modella america Kim Kardashian – ha un sedere. Perché, allora, a tutti quanti interessa così tanto parlare del mio?"

Come rispondere a Kim Kardashian? Che, magari, ci sarebbe da indagare perché, in effetti, potrebbe esserci, dietro, chissà che cosa. Anche se lei, la "regina" delle forme morbide e sinuose, dovrebbe saperlo o capirlo per prima. E non fare tanto l’ingenua.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti