Laurentina, inaugurato centro diurno per anziani fragili

Offre servizi di assistenza ma anche musicoterapia, arteterapia e laboratori ricreativi.
Enzo Luciani - 20 Ottobre 2011

Inaugurato ieri pomeriggio 13 ottobre il Centro Diurno per Anziani Fragili La Compagnia, in via delle Acque Salvie, lungo la Laurentina.

Per gli anziani in condizione di fragilità, con difficoltà socio-economiche, residenti nel Municipio XII, un centro diurno che offre servizio di accompagnamento a visite mediche, assistenza da parte di personale qualificato (operatori socio-sanitari, infermiera professionale, psicologa, assistente sociale e fisioterapista), ma anche musicoterapia, arteterapia e laboratori ricreativi.

Sono intervenuti il Presidente del Municipio XII, Pasquale Calzetta, il Presidente della Commissione Politiche Sociali e Famiglia di Roma Capitale, Giordano Tredicine, il Sindaco di Roma Capitale, Gianni Alemanno e Mosignor Pietro Sigurani. Presente anche l’Assessore alle Politiche Sociali del Municipio Roma XII, Gemma Gesualdi.

“Sotto indicazione dei Servizi Sociali del Municipio XII, le persone anziane in situazione di difficoltà possono accedere al centro”, sottolinea Calzetta “All’interno della struttura, gli anziani possono sperimentare dinamiche di gruppo che favoriscono lo sviluppo dei processi relazionali, fattore che rappresenta un valido supporto contro gli stati depressivi della terza età, spesso generati da condizioni di solitudine”.

Il Centro, gestito dalla Cooperativa Sociale Domus Caritatis, accoglie, sotto indicazione dei Servizi Sociali del Municipio XII, le persone anziane con problemi funzionali o difficoltà nello svolgimento delle normali mansioni quotidiane residenti nel territorio, alle quali offre servizio di accompagnamento a visite mediche e per le quali sviluppa programmi individuali finalizzati a mantenere e rafforzare le capacità cognitive e fisiche, mediante attività mirate, sotto la costante supervisione di un equipe multidisciplinare di professionisti: operatori socio-sanitari, infermiera professionale, psicologa, assistente sociale e fisioterapista.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti