Sport  

Lazio 2-0 al Borussia con reti di Candreva e Gonzalez

Agli ottavi i biancocelesti affronteranno lo Stoccarda
di Davide Sperati - 22 Febbraio 2013

Era ora. Era da troppo tempo che la Lazio non vinceva una gara ufficiale. L’ultima vittoria risaliva a quella contro la Juve di coppa Italia. Poi due sconfitte e due pareggi. Stasera la Lazio ha dimostrato carattere e personalità, proprio quello che aveva dichiarato ieri il suo tecnico alla vigilia della gara in conferenza stampa. Una gara che non ha mai avuto storia al cospetto delle attese che faceva il Borussia un avversario più ostico. E invece la Lazio dopo trenta minuti già conduceva per due reti a zero.
Tutti promossi insomma.

Primo Tempo
Lazio già in vantaggio al decimo minuto con una bella azione personale di Candreva che, prima toglie la palla a Dominquez non accortosi della pressione del laziale, e poi s’invola arrivando a tu per tu contro ter Stegen e siglando di piatto destro l’uno a zero. Gli ospiti accusano il colpo e la formazione di casa ci prova anche con Lulic al 14′. Il suo tiro dalla distanza chiama alla deviazione in angolo ter Stegen.
Tutto semplice per la Lazio quando al 32′ Gonzalez devia in porta una corta respinta di ter Stegen su tiro insidioso di Radu dal limite. L’uruguaiano è più lesto di tutti e sigla la seconda rete.

Secondo Tempo
Nella ripresa non succede praticamente nulla. La Lazio amministra mentre il Borussia Monchengladbach neanche riesce ad andare al tiro. Ci prova al 66′ Stranzl, ma Marchetti blocca agevolmente a terra.
Da segnalare al 70′ l’ingresso in campo, al posto di Gonzalez, del neocampione d’Africa, Eddy Onazi, acclamato dai suoi tifosi.
Marchetti si rende protagonista a dieci dal termine quando para un diagonale pericoloso di Young e Lulic come al solito allontana il pericolo.

Dar Ciriola asporto

Lazio
Marchetti 6,5. Al 80′ nega il goal che poteva dar nuova linfa i tedeschi.
Konko 6. Giocatore quantomeno affidabile.
Cana 6,5. Dotato di un bel lancio non disdegna mai in difesa.
Biava 6,5. Ordinaria amministrazione.
Radu 6,5 Propizia la seconda rete.
Ledesma 6,5. Il turno di riposo (forzato) gli giova.
Candreva 6,5. Apre le danze e gioca con disinvoltura. (Dal 81′ Pereirinha sv)
Gonzalez 7. Segna il goal della sicurezza. (Dal 68′ Onazi 6)
Hernanes 6,5. Gioca bene e regali lampi di genio.
Lulic 6,5. Comincia a dare continuità al suo gioco.
Floccari 6. Gioca molto per la squadra. (Dal 78′ Kozak sv)

Borussia
ter Stegen 5,5
Jantschke 6
Stranzl 5
Dominguez 5
Wendt 5,5
Marx 6 (Dal 78′ Xhaca sv)
Cigerci 5,5 (Dal 69′ Hanke sv)
Nordtveit 5,5
Herrmann 5,5
de Jong 4,5
Arango 5 (Dal 50′ Younes 5,5)

Arbitro
Gocek (TUR) 8 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti