Lazio, si all’election day

La Polverini firmerà decreto per indizioni elezioni regionali in concomitanza con politiche. Si dovrebbe votare il 24 febbraio
Enzo Luciani - 20 Dicembre 2012

Il Tar del Lazio ha detto si all’election day. Nei prossimi giorni la presidente Polverini firmerà il decreto per l’indizione delle elezioni nella medesima data delle elezioni delle altre regioni chiamate al voto e di quelle politiche. Il 24 febbraio, per ora, sembra essere la data più probabile, quella che metterebbe d’accordo un pò tutti, a confermarlo anche il Capo dello Stato Giorgio Napolitano su proposta del ministro Anna Maria Cancellieri. 

Anche al Sindaco di Roma Gianni Alemanno non sembra dispiacere l’election day. ”Per quanto riguarda le comunali – ha fatto sapere il primo cittadino-  ho ribadito la mia preferenza per l’election day. Adesso dobbiamo decidere a livello di Anci che posizione tenere. Se sarà quella dell’election day si farà, altrimenti faremo delle elezioni separate ad aprile o maggio”. 

       

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti