Le 150 vie di Elephant

Ecco la prima tranche di interventi dell'innovativo macchinario per diotturare le caditoie ostruite
di Maria Giovanna Tarullo - 10 Ottobre 2009

Chi non ricorda gli episodi dello scorso anno, quando a seguito delle forti perturbazioni autunnali, i due principali fiumi romani Tevere ed Aniene con la loro esondazione hanno creato gravi problemi in molti dei Municipi della capitale.

Ma quest’anno il Campidoglio ha deciso di provvedere per tempo, con la presentazione lo scorso 22 settembre alla presenza del Sindaco di Roma Gianni Alemanno e l’assessore ai Lavori pubblici Fabrizio Ghera, del nuovo Piano di svuotamento delle caditoie supportato da "Elephant".

”Elephant" è un innovativo macchinario che mediante un sistema di aspirazione, attraverso una ventola produce un flusso d’aria di 10 metri cubi al secondo, qualsiasi materiale solidi, liquidi e melma. Il macchinario favorisce, anche lo spurgo in breve tempo delle caditoie ostruite.
”Elephant" arriva ad una portata di 150 metri di distanza e 30 di profondità, raggiungendo punti che finora potevano essere puliti solo con estese demolizioni. Il materiale aspirato viene convogliato in un cassone, pronto per il trasporto verso i centri di smaltimento.
Il nuovo progetto a favore dell’ambiente è stato progettato per un risparmio di spazio, per evitare danni alle tubazioni sotterranee e ridurre del 70% i tempi di lavoro.Garantendo la massima precisione e sicurezza, anche grazie a bracci telescopici e mini-robot telecomandati che guidano il tubo di aspirazione nel sottosuolo.

Il Piano di svuotamento delle caditoie prevede uno stanziamento di due milioni di euro, l’opera è già in corso con una prima tranche d’interventi.

150 tratti scelti per l’avviamento, tra le principali infrastrutture stradali e i punti di maggior allagamento, dove è stato messo a punto uno specifico programma che prevede la ricostruzione di tronchi di tubazioni lesionate dalle radici degli alberi o non piu’ funzionanti.

Il Sindaco Alemanno ha dichiarato: ."Questa macchina e’ un esempio di come si possono usare le tecnologie moderne per fare la manutenzione delle caditoie. A Roma ci sono circa 400mila caditoie molte delle quali sono del tutto ostruite. Finora siamo riusciti a ripulirne il 10% e ‘Elephant’ ci aiutera’ a ripulire le restanti. Prima la pulitura delle caditoie avveniva con mezzi normali come la pala e il piccone". "Il nostro obiettivo e’ quello di migliorare, a seguito anche delle piogge intense ed improvvise, il sistema di raccolta delle acque piovane."

 Elenco tratti stradali interessati, divisi per Municipio 
 

I Largo Carlo Goldoni; Lungotevere Arnaldo da Brescia –

Adotta Abitare A

intersezione con Ponte Matteotti; Piazza Barberini; Piazza

del Popolo; Piazza della Repubblica; Piazza dell’Emporio;

Piazza di Porta Maggiore; Piazza di Spagna; Piazza S. Maria

Maggiore; Piazzale Ostiense; Via Barberini; Via del

Babbuino; Via del Corso; Via del Muro Torto; Via del

Quirinale; Via della Greca;Via Vittorio Veneto; Viale Castro

Pretorio; Viale Enrico De Nicola; Viale Marco Polo

I – IX Via Cilicia
 

II Piazza del Brasile; Piazzale delle Canestre; Via Pò; Via S.

Paolo del Brasile; Viale Fiorello La Guardia; Viale G.

Washington; Viale Parioli
 

III Piazzale di Porta Pia
 

IV Via Nomentana – incrocio via Val Trompia; Via Nomentana

– tratto Via Jacopone da Todi e Via Arturo Graf; Via Salaria

– località Settebagni; Via Nomentana – incrocio via

Sannazzaro (lato parco)
 

V Via Casal dè Pazzi – incrocio con Via Palombini; Via

Ciciliano (fronte Civ.8); Via Tiburtina, dal G.R.A. a Via

Marco Simone; Via Siciliano
 

VI Circ.ne Casilina – incrocio via Prenestina; Circonvallazione

Casilina – altezza dell’incrocio con Via Prenestina (lato civ.

pari); Via Casilina – altezza Via di Centocelle; Via Prenestina

– area Largo Preneste; Via Prenestina – L.go Preneste

(altezza ex SNIA fronte capolinea ATAC); Viale della

Serenissima – tratto Via Prenestina – Viale della Venezia

Giulia
 

VII Via Collatina – tratto Via R. Birolli – Via Achille Vertunni;

Via di Tor Tre Teste – intersezione con Via Prenestina; Via

Prenestina tratto Via Giovan Battista Valente – G.R.A.;

Via Tor Tre Teste – intersezione con via Prenestina; Viale

Palmiro Togliatti – tratto in direzione da via Collatina a Via

Prenestina
 

VIII Via Borghesiana – incrocio con via Casilina; Via Casilina –

tratto da Torre Maura al G.R.A.; Via di Tor Bella Monaca
 

VI-VII Via Casilina (altezza Via di Centocelle)
 

V-VI-VII-VIII-X Viale Palmiro Togliatti, in alcuni tratti
 

IX Piazza Lodi; Via Casilina – da Porta Maggiore a via

Gallarate; Via di Porta Furba – da Via Tuscolana a Batteria

di Porta Furba; Via Tuscolana (altezza stazione Tuscolana)
 

X Via Anagnina – dal G.R.A. a Stazione di Morena; Via Appia

Nuova – tratto Via Annia Regilla (altezza civ. 1092); Via

Tuscolana – dal GRA a Ponte Linari; Via Tuscolana – da

piazza Cinecittà a via dei Fulvi; Viale Palmiro Togliatti –

tratto Via Serafini – Via Filomusi Guelfi; Viale Palmiro

Togliatti – tratto via Salvioli – Via Statilio Ottato; Viale

Palmiro Togliatti – da via Santi Romano a piazza di

Cenecittà; Via Tuscolana (alt. 1320)
 

XI Via Ardeatina – da via Vigna Murata a Via Appia Antica; Via

del Porto Fluviale; Via del Tintoretto ; Via di Fioranello;

Via E. Spalla
 

XII Via Castel di Leva; Via delle Tre Fontane ; Viale di Val

Fiorita; Viale Egeo
 

XII – XIII Via C. Colombo – da Via di Acilia al Piazzale C. Colombo;

Via Cristoforo Colombo – dagli archi fino all’incrocio con via

Laurentina (ambo i lati)
 

XV Lungotevere degli Inventori; Via del Trullo – tratto Via

Portuense – Via Lamporecchio; Via Pozzo Pantaleo
 

XV – XI Viale Marconi
 

XVI Via dei Colli Portuensi – tratto dal Civ. 537 al 541; Via dei

Colli Portuensi – da Circonvallazione Gianicolense a P.zza

E. Morelli; Via della Pisana
 

XVII Circ.ne Clodia; Circ.ne Trionfale – tratto nel Municipio;

Circonvallazione Clodia (entrambi i lati); Circonvallazione

Trionfale (lato destro); Lungotevere dei Mellini ; Lungotevere

della Vittoria; Lungotevere delle Armi; Lungotevere

Maresciallo Cadorna ; Lungotevere Maresciallo Giardino;

Lungotevere Michelangelo ; Lungotevere Cadorna -Via Prato

Falcone e fronte Via R Morra; Lungotevere Cadorna – tra

Piazza Maresciallo Giardino e Via R. Morra di Lavriano (lato

sinistro); Lungotevere delle Armi – Via C. Menotti e Piazza

delle Cinque Giornate (lato destro); Piazzale degli Eroi;

Piazzale Clodio tutta la Piazza; Piazza Adriana ; Piazza dei

Tribunali; Piazza Cavour; Piazza delle Cinque Giornate;

Piazza G. Mazzini; Piazza Risorgimento; Via Anastasio II;

Via Angelo Emo (entrambi i lati); Via Barletta; Via Bastioni

di Michelangelo; Via Candia – dal civ. 12 al civ. 121

(entrambi i lati); Via Crescenzio; Via della Conciliazione; Via

Cipro tutta la strada Via dei Cavalieri di Vittorio Veneto

(tutta la strada); Via Leone IV; Via Ottaviano (entrambi i

lati); Via Triboniano; Via Trionfale; Via Vittorio Colonna ;

Viale Angelico; Via Vittoria Colonna ; Viale Cavalieri di

Vittorio Veneto; Viale dello Stadio Olimpico; Viale Falcone e

Borsellino – da Via Trionfale a Circonvallazione Clodia;

Viale G. Falcone e P. Borsellino; Viale G. Mazzini – da

Piazzale Clodio a Piazza Mazzini (entrambi i lati); Viale

Medaglie d’oro (altezza Via L. Rizzo – adiacenze civ. 27 –

40/d); Vie delle Fosse di Castello
 

XVIII Via di Casal del Marmo (curva di immissione al GRA

esterno)
 

XVII-XVIII Via Anastasio II° – Via degli Ammiragli a Via P. de

Cristofaro
 

XX Piazzale Ponte Milvio; Via Flaminia – dal G.R.A. fino al

cimitero Flaminio; Via Trionfale – dal G.R.A. a Via Cassia


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti