L’impresa di Aldo Zaino

Classificato 1° di categoria fra gli MM 80 alla Roma Ostia
di V. L. - 2 Marzo 2015

Anche ieri il nostro “cronista volante” Aldo Zaino (abitante nel V municipio) non ha fatto mancare ai nostri lettori il resoconto della Roma-Ostia, una classicissima del podismo romano e nazionale, con una fedeltà al nostro giornale davvero impagabile.

Aldo Zaino con Domenico Memoria, campione di mezza maratona 2012-2013

Aldo Zaino (a sinistra) con Domenico Memoria, campione di mezza maratona 2012-2013

Quello che ha evitato di raccontare nel suo articolo è quanto ci apprestiamo a rivelare: Aldo ha corso, per l’ennesima volta, questa gara e poi ha inviato l’articolo come è solito fare. Aggiungendo solo queste due righe di accompagnamento: “Vincenzo, mi fa piacere riferirti che oggi ho corso la Roma Ostia in 2h06’23” circa 2 minuti in meno rispetto all’anno scorso, mi sono classificato 1° di categoria fra gli MM 80″.

Sì avete letto bene. Questo atleta più che ottantenne ha corso la distanza di 21 km in appena 2 ore, sei minuti e 23 secondi!

Devo esternare tutta la mia ammirazione per questa performance del “giovane” atleta, e rivelare un mio piccolo moto di comprensibile invidia (chi vi scrive, sessantottenne, ha completato l’ultima mezza maratona in 2 ore e cinquanta minuti).

Lunga vita agonistica, carissimo Aldo, e complimenti e felicitazioni da me e da tutti i nostri lettori.

Ecce Vinum

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti