L’incanto e la forza della musica e della poesia di Fabrizio De André al Centro Lepetit

Domenica 3 marzo con i DeA nel secondo appuntamento con i Pomeriggi Culturali
Maria Mimmo - 7 Marzo 2019
Centocelle, l’evoluzione dell’imprenditoria locale

Il secondo appuntamento di domenica 3 marzo 2019 con i Pomeriggi Culturali al Centro Lepetit ha visto protagonista assoluta la musica e la poesia di Fabrizio De André, con un concerto-tributo da parte dei DeA, una formazione nata nel 2015 da un gruppo di musicisti (Paolo Gnocchi – voce, Eleonora Giosuè – violino, Alessandro Ferrazzi – tastiere, Armando Conti – chitarra, Gianluca Biaggioli – basso, Giuseppe Attili – batteria) accomunati dalla passione e dalla voglia di suonare insieme la musica di Faber attraverso gli arrangiamenti della Premiata Forneria Marconi.

Quasi due ore di canzoni, tra le più conosciute e amate, ognuna introdotta da una frase, un ricordo, un commento sul cantautore genovese scomparso 20 anni fa. E così si sono susseguite, fra le altre,  Bocca di rosa, Il Pescatore, Quello che non ho, Amore che vieni amore che vai, Il Giudice, Il Bombarolo, Dolcenera, Via del Campo, Don Raffaè, Volta la carta, in un’atmosfera di grande energia e partecipazione, grazie alla bravura e comunicabilità dei musicisti ed al pubblico particolarmente coinvolto.

Disse la scrittrice Fernanda Pivano: “Fabrizio non è morto, vivrà sempre negli spazi profumati della poesia che è eterna” ed ogni volta che le sue canzoni vengono suonate ed ascoltate, la sua poesia continua a diffondersi e a regalare emozioni uniche.

L’evento è stato organizzato dall’Incontro Associazione Culturale di Tor Tre Teste APS ed il Coro Accordi e Note, con la direzione artistica del M° Roberto Boarini ed il coordinamento della Presidente del Coro Palmira Pasqualini.

Il Presidente dell’Associazione ha ringraziato il pubblico per essere intervenuto nuovamente numeroso, a riprova dell’ottima riuscita di iniziative di questo tipo che da oltre vent’anni a Tor Tre Teste il Centro Culturale Lepetit favorisce e promuove.

Immancabile l’apertura dell’evento con due brani del Coro Accordi e Note, che successivamente si è unito ai DeA per l’esecuzione della divertente e ironica  Carlo Martello ritorna dalla battaglia di Poitiers  di De André.

Il terzo ed ultimo appuntamento con i pomeriggi culturali al Lepetit si terrà domenica 7 aprile con un progetto di musica e parole dedicate all’Egeo.

Foto di Franco Giorgi

 Per info:

Coro Accordi e Note – Centro Culturale Lepetit

Via Roberto Lepetit, 86 – 00155 Roma – Tel. 06/2283794

 

Maria Mimmo


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti