L’UDI migra verso “nuovi lidi”

Il 16 settembre l'inaugurazione della nuova sede nazionale dell'Unione Donne in Italia in via della Penitenza 37
di Simone Gantile - 8 Agosto 2015

L’UDI – l’Unione Donne in Italia – ha cambiato sede. L’associazione di donne di promozione politica, sociale e culturale attiva sul territorio nazionale dal lontano 1944 si è trasferita a via della Penitenza 37, nell’ex complesso del Buon Pastore.

L’archivio centrale e le sue preziose carte troveranno quindi accoglienza in un locale più adatto alla conservazione di documenti che testimoniano decenni di intense battaglie sociali, prima ancora che politiche.

dum_fem_udiL’inaugurazione avverrà il 16 settembre alle ore 16. A intervenire saranno anche le Istituzioni con Alessandra Cattoi (Assessora alle pari opportunità e al patrimonio del Comune di Roma), Valeria Baglio (Presidente dell’assemblea Capitolina), Daniela Tiburzi (Presidente della Commissione delle elette) e Gemma Azuni (Assessora alle pari opportunità di Roma). Una manifestazione tutta al femminile che celebrerà un importante passo nella storia del movimento.

35700-1“Tras-locare, andare da un luogo a un altro portando tutto o quasi con sé è un’operazione materiale e simbolica, pratica e affettiva, faticosa ed emozionante. Se poi si tratta di un luogo politico di donne con la loro antica sapienza dell’abitare, se a questo si aggiunge un prezioso archivio che custodisce e rende fruibili documenti prodotti in settanta anni di storia, allora tutto diventa estremamente interessante da seguire, da conoscere, sostenere, festeggiare – hanno dichiarato commosse le responsabili. Questo trasloco, per la sua valenza politica e culturale è per noi un evento da condividere con gioia, una festa da vivere insieme con parole, musica, canzoni”

La festa rosa è indetta. Ora, basta partecipare.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti