Lunedì 21 gennaio riprende cantiere via Due Ponti

Termine lavori previsto inizi maggio. 4 linee bus cambiano percorso
Enzo Luciani - 15 Gennaio 2013
 Lunedì 21 gennaio, con la riapertura del cantiere di via Due Ponti per il completamento del Collettore fognario della Crescenza, chiude al traffico di via Ischia di Castro, tra via Sinisi e largo Sperlonga, grazie all’apertura del tratto di nuova realizzazione di via Santi Cosma e Damiano dove i lavori sono terminati il mese scorso. È previsto che i lavori su via Due Ponti termineranno agli inizi di maggio.   La nuova strada di fondovalle ha anche già un nome assegnatagli dalla Toponomastica: via Germana Stefanini. Il nuovo tratto di via Santi Cosma e Damiano collega via di Grottarossa e la strada di fondovalle a via Cassia. Tale intervento è stato attuato prima di interrompere al traffico in via Ischia di Castro per ridurre il disagio ai cittadini.   Da lunedì 21 gennaio saranno pertanto quattro le linee di autobus che subiranno una modifica di percorso:    220 linea circolare con capolinea unico in piazza mancini e limitazione del percorso a via di San Godenzo con potenziamento del servizio.   221 linea circolare con capolinea unico in piazza Azzarita e limitazione del percorso a via di San Godenzo.   224 limitazione del percorso a via Oriolo Romano con attestamento in via Oriolo Romano (altezza Telecom).   301 deviazione delle corse in entrambe le direzioni a largo Sperlonga da via di Grottarossa lungo la nuova strada di fondovalle.      

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti