L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Roma ricerca 100 Volontari

Compenso mensile 433,80 euro. Il 10 ottobre termine ultimo per presentare la domanda
Redazione - 11 Settembre 2019

E’ stato pubblicato il 26 agosto, sul sito del Servizio Civile, il Decreto di individuazione dei progetti di Servizio Civile
Universale finanziati per l’anno 2019. Tra i tanti progetti approvati ce ne sono tre dell’Unione Italiana Ciechi e
Ipovedenti di Roma per complessivi 100 posti, eccoli: OPERARE PER CRESCERE – ROMA da svolgersi presso la sede di Roma; OPERARE PER CRESCERE 2 – ROMA da svolgersi presso la sede di Roma per le aree dei comuni posti ad ovest e a nord-ovest di Roma e nelle località poste a nord e nord-est di Roma; OPERARE PER CRESCERE 3 – ARICCIA da svolgersi presso la sede zonale di Ariccia per il territorio est e sud-est di Roma, compresi i Castelli Romani e il litorale fino al territorio del Comune di Nettuno.

Chi intende partecipare al Bando che, si ricorda, è destinato a giovani tra i 18 e i 28 anni, può intanto cominciare a
richiedere lo SPID, necessario per la presentazione della domanda, sul sito dell’AGID – Agenzia per l’Italia digitale
https://www.agid.gov.it/it/piattaforme/spid – Le domande potranno essere presentate esclusivamente online
attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile all’indirizzo
https://domandaonline.serviziocivile.it/ entro le ore 14.00 di giovedì 10 ottobre 2019.

La sezione di Roma dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti si avvale della preziosa collaborazione dei
giovani volontari in servizio civile, per garantire ai disabili visivi di Roma e provincia l’accompagnamento,
mediante mezzi pubblici o autovetture sezionali, al posto di lavoro, a presidi sanitari, per la spesa presso negozi o
supermercati e per ogni altra necessità di spostamento, così come per la lettura di testi, quotidiani ecc… Inoltre, i
volontari collaborano con la struttura sezionale nello svolgimento di alcune mansioni necessarie al buon
funzionamento degli uffici.
I requisiti richiesti che i candidati e le candidate che devono avere per accedere ai nostri progetti, oltre a quelli
previsti dalla normativa vigente, sono: disponibilità alla flessibilità oraria, di una buona predisposizione ai rapporti
umani, di abitare a Roma o Provincia per poter raggiungere rapidamente il luogo di lavoro garantendo sempre la
massima puntualità e la patente di guida “B” o “C” per l’uso dei mezzi di trasporto sezionale.

I giovani e le giovani, che desiderassero maggiori informazioni per proporsi a svolgere il servizio civile con l’U.I.C.I.
di Roma, possono rivolgersi ai nostri uffici chiamando allo 06 4469321 oppure inviando una mail ad un dei
seguenti indirizzi di posta elettronica: uicroma@uiciechi.it – uicirm@pec.it – serviziocivile@uicroma.it – Per
ulteriori approfondimenti collegati al Sito: www.uicroma.it


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti