Maggiore sicurezza per l’XI municipio

Ecoitaliasolidale: "Soddisfazione per i nuovi presidi sicurezza dopo migliaia di firme raccolte insieme a Federstrade"
Redazione - 18 Dicembre 2019

“L’XI Municipio di Roma probabilmente avrà un maggior grado di sicurezza. Una vittoria anche di tutte le manifestazioni che già lo scorso anno Ecoitaliasolidale ha promosso insieme a Federstrade (aderente a Confesercenti), con circa 10.000 firme raccolte e numerose manifestazioni organizzate sul territorio.
È quanto dichiara in una nota Piergiorgio Benvenuti, Fabio Ficosecco e Vanda Soriente dell’Associazione Ecoitaliasolidale.

“L’allarme sicurezza per l’XI Municipio è stato da tempo lanciato a seguito di un incremento costante di episodi gravi quali furti nelle abitazioni e negli esercizi commerciali che non avevamo risparmiato neanche una intrusione nella Parrocchia di SS. Aquila e Priscilla in Via Blaserna. Ed ancora scippi, rapine, tentate violenze, truffe ai danni di soggetti anziani e disabili, autovetture date alle fiamme, prostituzione, spaccio, nonché fenomeni quali la vendita di merci contraffatte e un diffuso e soffocante abusivismo commerciale soprattutto nei quartieri Marconi e Magliana”.

“Fenomeni illegali sviluppati anche in virtù di aree di particolare degrado che si sono sviluppate sia lungo gli argini del Tevere a ridosso della pista ciclabile che negli edifici abbandonati come l’ex Mira Lanza”.

“Grande soddisfazione quindi per una possibile maggiore presenza di presidi delle Forze dell’Ordine nel territorio, ma altresì proseguiamo a chiedere – ricorda Benvenuti – maggiore illuminazione, potature degli alberi, strade e marciapiedi sicuri e non abbandonati, un adeguato servizio di pulizia e di decoro attualmente non adeguatamente garantito, nonché l’installazione di impianti di videosorveglianza nelle aree di maggiore criticità”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti