Malamovida, più di 500 illeciti riscontrati durante i controlli della Polizia Locale

Tra le principali irregolarità, la vendita illegale di bevande alcoliche, musica ad alto volume e schiamazzi, attività di pubblico spettacolo non autorizzate

Nel fine settimana oltre un migliaio le verifiche eseguite dalla Polizia Locale di Roma Capitale, nell’ambito dei servizi di prevenzione e repressione dei fenomeni degenerativi della “movida” : più di 500 gli illeciti rilevati nel corso dei controlli presso i pubblici esercizi ed a garanzia della sicurezza stradale.

Tra le principali irregolarità, la vendita illegale di bevande alcoliche, musica ad alto volume e schiamazzi, attività di pubblico spettacolo non autorizzate,

come per un locale in zona Appia, occupazioni di suolo pubblico non a norma, abusi presso più di venti strutture ricettive,

oltre agli illeciti legati al mancato rispetto del codice della strada, soprattutto per il superamento dei limiti di velocità e soste irregolari. Più di dieci le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza.

Diversi i quartieri oggetto di controllo, dal centro alla periferia, come nel IV e nel V Municipio, dove le principali violazioni riscontrate hanno riguardato la vendita irregolare di alcolici.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento