Maltempo sulla capitale

Disagi e traffico
Enzo Luciani - 19 Settembre 2011

Questa notte, tra le tre e le quattro, un violento temporale si è abbattuto sulla capitale. Secondo il Centro Funzionale del Dipartimento Nazionale della Protezione civile "la massima di cumulata è stata registrata nella stazione pluviometrica di Roma Eur dove sono caduti 30.8 millimetri/ora di pioggia con un picco molto violento di 30 millimetri in 15 minuti, fra le ore 3:30 e le 3:45. L’altro massimo di cumulata di pioggia si è avuto nella stazione pluviometrica Casilino che ha registrato 30 millimetri/ora con un picco di 20 millimetri caduti in10 minuti, fra le ore 3:50 e le 4:00. Le precipitazioni violente sono state accompagnate da venti molto sostenuti, con raffiche fino a 30 nodi pari a 50 km/orari".

Numerosi i disagi nella capitale. stazioni chiuse, allagamenti, abitazioni senza corrente elettrica e naturalmente traffico in tilt. Ad ora restano chiuse le fermate della linea A Porta Furba e Colli Albani, dove è però attivo un servizio bus sostitutivo.

"La stazioni della metro A San Giovanni – fa sapere l’Atac – è stata riaperta alle 8.35, successivamente, alle 9.44, sono state riaperte anche le stazioni di Furio Camillo, Lucio Sestio e Numidio Quadrato. Il servizio bus di supporto è stato quindi rimodulato dall’Atac e si effettua sulla tratta Numidio Quadrato-Furio Camillo, a causa della perdurante chiusura delle stazioni Porta Furba e Colli Albani".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti