“Mani pulite” 2 – Aveva detto (1) – Aveva detto (2) – Aveva detto (3)

I Fatti e i Misfatti di giugno 2011 di Mario Relandini
Enzo Luciani - 7 Giugno 2011

"Mani pulite" 2

 "All’ingresso del Tribunale di Milano in Via Freguglia – è stato notato – da qualche giorno fa bella mostra di sé un "dispenser" di schiuma germicida"

Mani pulite 2…

Aveva detto (1)   "Tutti – ha detto e continua a dire il segretario del Pd, Pierluigi Bersani – devono sentire il dovere di andare a votare il referendum contro il nucleare".   Ma il segretario del Pd, Pierlugi Bersani, il 13 novembre 2007 – in un colloquio con Samuel Wright Bodman, allora ministro Usa per l’energia – aveva pubblicamente e testualmente detto: "Il referendum del 1987 sul nucleare ha soltanto sospeso e non chiuso i piani nucleari dell’Italia. L’Italia non è fuori dalla produzione di energia atomica". Ops!   Aveva detto (2)   "Sì – ha detto, subito dopo la sua elezione a sindaco di Napoli, l’ex magistrato Luigi De Magistris – negli ultimi mesi ho molto apprezzato la convinta difesa della Costituzione attuata da Napolitano di fronte a tutti i tentativi di volerla demolire".   Ma il neosindaco di Napoli ed ex magistrato Luigi De Magistris, non più di un anno fa, aveva pubblicamente e testualmente detto: "Napolitano, secondo me, non difende in modo adeguato la Costituzione. No, non sono contento di come interpreta il suo ruolo. Abbiamo un Capo dello Stato del tutto inadeguato". Ops!   Aveva detto (3)   "De Magistris – ha detto, in questi ultimi giorni, l’onorevole Umberto Ranieri – è portatore di una strategia e di idee che consentiranno a Napoli di uscire da questa maledetta emergenza".   Ma l’onorevole Umberto Ranieri, non più di sei mesi fa, aveva pubblicamente e testualmente detto: "Quanto a De Magistris, ho la sensazione che, non essendo in grado di cimentarsi con i problemi di merito di Napoli, ricorra a calunnie e ad un comportamento vile". Ops!

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti