Laboratorio Analisi Lepetit

Manifesti su rincari prezzi droga al Pigneto

Rinaldi: "bene rimozione"
Enzo Luciani - 21 Settembre 2012

"Basta con gli aumenti. Noi la crisi non la paghiamo". Questi i titoli dei manifesti choc, riferiti ai rincari delle droghe e affissi nel quartiere Pigneto. Un’iniziativa ben organizzata contro l’aumento dei prezzi fissato dagli spacciatori con tanto di stampa in quadricromia e listino delle sostanze stupefacenti. Il comune di Roma ne ha disposto l’immediata rimozione.

“Bene hanno fatto l’Amministrazione e l’Ama a rimuovere i manifesti comparsi al Pigneto – dichiara, in una nota, il vice capogruppo del PdL nel Municipio VI di Roma Capitale, Daniele Rinaldi – accogliendo le richieste dell’Agenzia Capitolina sulle Tossicodipendenze e del CeIS. Era un intervento dovuto e necessario, anche alla luce delle caratteristiche del quartiere, noto per essere tra le piazze di spaccio più importanti della città. Domani in Consiglio municipale chiederò ai colleghi di votare un documento di ferma condanna dell’accaduto. È fondamentale, inoltre, intensificare le azioni di prevenzione, informazione e promozione di stili vita sani, replicando iniziative meritevoli come il progetto ‘City Care – Sportello Sociale’ realizzato da Roma Capitale nell’isola pedonale del Pigneto”.

 

 
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti