Marino: “Il 15 dicembre parte il pre-esercizio della tratta Pantano-Centocelle”

L'annuncio durante l'incontro con il ministro dei Trasporti Lupi
La Redazione - 21 Novembre 2013

download (1)«Siamo nelle condizioni di garantire che il 15 dicembre  partirà il pre-esercizio della tratta della Metro C Pantano – Centocelle, in questo modo riusciremmo ad ottenere i 300 milioni stanziati dal governo nel decreto del ‘fare’ necessari per il prolungamento dell’opera da Colosseo a piazza Venezia». Questo quanto affermato dal sindaco della Capitale Ignazio Marino a seguito dell’incontro, mercoledì 20 novembre, con il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi.

Un annuncio coraggioso quello del primo cittadino, impegnato a convincere il governo Letta che il Campidoglio farà di tutto per rispettare le regole stabilite e ricevere i fondi vitali per continuare l’opera. E si perché il Ministero dei Trasporti è stato chiaro sin da subito se non verrà messa in funzione la tratta da Pantano al Parco di Centocelle non ci sarà nessun finanziamento da parte del Cipe.

Ma Marino sembra non temere le continue problematiche che incombono sulla Metro C. E così invita il ministro Lupi ad un nuovo incontro in Campidoglio per fare il punto sulla situazione. Intanto però il sindaco capitolino deve essersi dimenticato che dall’altra parte c’è il Consorzio ancora in attesa dello sblocco dei 230 milioni da parte di Roma Metropolitane per continuare i lavori e pagare le mensilità arretrate degli operai. Una ‘patata bollente’ affidata all’assessore alla Mobilità Improta, mentre Marino continua a fare progetti per un futuro per nulla roseo.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti