Massimo De Simoni lancia la propria candidatura alle primarie per la presidenza del X municipio

L'Assessore Pd del X municipio: “Rilanciare il decentramento per un nuovo centrosinistra alla guida di Roma”
di Barbara Laurenzi - 7 Dicembre 2012

“E’ una candidatura aperta al contributo propositivo di chi si riconosce in un’idea di riformismo democratico con l’obiettivo di rilanciare il decentramento, dando più forza ai municipi come amministrazioni di prossimità in un quadro politico che veda nuovamente il centrosinistra alla guida di Roma". Con queste parole Massimo De Simoni, Assessore del X Municipio, ha presentato il 7 dicembre 2012 alla Federazione romana del Partito Democratico la propria candidatura alle primarie per la presidenza dello stesso Municipio.

Come previsto dal regolamento del Pd, la candidatura è corredata dal 35 per cento delle firme dei componenti dell’assemblea del partito municipale e, nelle intenzioni dell’assessore De Simoni “si pone come punto d’incontro e di riferimento delle storie e delle culture che hanno contribuito in modo sostanziale e decisivo alla nascita dell’importante esperienza del Partito Democratico”. 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti