Mastrantonio: Metro C, un caso noto. Propaganda a discapito dei cittadini

Il presidente del VII convoca un'assemblea pubblica il 23 ottobre 2012 per discutere le mosse future
Enzo Luciani - 10 Ottobre 2012

"Da mesi – afferma in un comunicato il presidente del VII municipio Roberto Mastrantonio – faccio notare che i lavori per la realizzazione della Metro C non procedono secondo i piani. Il clima di propaganda continua, sostenuto e alimentato da continui annunci, non ha portato nessun beneficio alla popolazione dei quartieri interessati, in modo particolare ai residenti dei Municipi VI e VII. Le dimissioni del Direttore di Roma Metropolitane Federico Bortoli sono l’ennesima riprova del fallimento della Giunta Alemanno".

"La Presidenza del Municipio Roma VII – conclude Mastrantonio – intende organizzare sul tema un’assemblea pubblica il prossimo 23 ottobre, durante la quale discutere delle mosse future e dare la voce a migliaia di residenti e commercianti che, lungi dall’aver ricevuto un servizio, si trovano a essere vessati da cantieri perenni, vivendo la loro vita in uno stato di condizionamento quotidiano".

 

Dar Ciriola asporto

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti