Maxi controlli dei Carabinieri nella Capitale, arrestate 6 persone

Le vittime di furto tentato o consumato hanno presentato regolare denuncia querela e gli arresti sono stati tutti convalidati

Proseguono anche in questi giorni che precedono la fine dell’anno, i controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Roma a tutela dei tanti turisti e cittadini romani che affollano la Capitale. Le attività dei Carabinieri, d’intesa con la Procura della Repubblica di Roma, hanno portato all’arresto di 6 persone – cinque di loro sono cittadini stranieri e uno è italiano – altri tre sono stati denunciati, sempre italiani, e sono tutti gravemente indiziati del reato di furto e tentato furto.

I Carabinieri del Comando di Roma Piazza Venezia hanno fermato in via del Viminale, un uomo di 26 anni, di nazionalità francese, senza fissa dimora e con precedenti, che aveva poco prima sottratto la borsa ad una turista straniera mentre era seduta ai tavolini esterni di un bar della zona.

All’interno della metropolitana, sulla banchina della fermata Colosseo, i Carabinieri della Stazione piazza Farnese hanno fermato una cittadina bosniaca di 22 anni, subito dopo aver asportato con destrezza il portafoglio ad un turista italiano.

Poco dopo, all’interno di un noto fast food di piazza di Spagna, i Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno bloccato un cittadino cileno di 39 anni, sorpreso subito dopo aver asportato con destrezza una borsa griffata del valore di oltre 1000 euro, con all’interno il portafogli e documenti vari di una turista italiana.

Non è andata meglio ad una coppia di cubani, di 52 e 53 anni, entrambi senza fissa dimora e già noti alle forze dell’ordine, bloccati all’interno della metropolitana, fermata Termini, mentre cercavano di impossessarsi con destrezza del telefono cellulare di una turista straniera. Infine, la scorsa notte, all’interno di un noto locale di via di Portonaccio, i Carabinieri della stazione Roma Casal Bertone hanno arrestato un italiano di 31 anni e ne hanno denunciati altri 3, che nell’arco della serata, in momenti diversi, avevano derubato 3 avventori, derubandoli della collanina che portavano al collo. Si precisa che tutte le vittime di furto tentato o consumato hanno presentato regolare denuncia querela e gli arresti sono stati tutti convalidati.

Noleggio attrezzature a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati