Mercoledì 30 dicembre fermi i veicoli più inquinanti

L'Atac continua l'agevolazione tariffaria di un singolo Bit per l'intera giornata
Redazione - 29 Dicembre 2015

L’amministrazione di Roma Capitale, sempre al fine di continuare nel percorso di incentivazione dell’utilizzo del mezzo di trasporto pubblico, ha assunto la decisione di proseguire per la giornata di domani, 30 dicembre, con l’agevolazione tariffaria, introdotta in via sperimentale, consistente nell’estensione della validità del singolo BiT (normale biglietto da 1,50 Euro) per l’intera giornata di convalida e su tutte le reti di trasporto urbane. L’ATAC ha ricevuto disposizioni di continuare, anche per la giornata di domani e con le stesse modalità, il potenziamento del servizio di trasporto pubblico.

smog-autoMercoledì 30 dicembre, rimane fermo il blocco dei veicoli più inquinanti, ovvero autoveicoli a benzina Euro 0 e Euro 1, autoveicoli diesel Euro 0, Euro 1 e Euro 2, e si prevede anche il blocco di motoveicoli e ciclomotori a due, tre e quattro ruote 2 tempi e 4 tempi Euro 0 e Euro 1, microcar diesel Euro 0 e Euro 1.

Il Comandante della Polizia Locale è stato incaricato dal Commissario Straordinario di effettuare un’attività di controllo sul rispetto delle disposizioni in materia di abbassamento delle temperature di esercizio, a partire dai grandi impianti di riscaldamento.

Categorie veicolari esentate dai divieti e ulteriori informazioni (perimetro Fascia Verde, testi ordinanze, valori centraline) sulle pagine del Dipartimento Ambiente.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti