Mille Orti per Mille Giardini scolastici

L’iniziativa ha lo scopo di fornire gratuitamente un orto didattico
Redazione - 13 Ottobre 2020

Dopo il successo dello scorso anno, torna “Mille Orti per Mille Giardini Scolastici” il progetto didattico realizzato dall’Assessorato alle Politiche del Verde e dal Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale.

L’iniziativa che ha lo scopo di fornire gratuitamente un orto didattico dove coltivare piccoli ortaggi e piante aromatiche ha coinvolto, nella prima edizione, 115 scuole pubbliche, tra scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado.  Ad oggi, sono già 68 gli istituti che hanno risposto all’invito ad aderire al progetto.

L’orto è formato da una struttura modulare di casse di legno di varie dimensioni ed anche rialzate a comporre un sistema di aiuole che faciliteranno la coltivazione di specie orticole. Con i contenitori vengono forniti anche terriccio, argilla espansa ed attrezzi da lavoro, in plastica dura adatta ai bambini, tra cui palette, rastrelli, innaffiatoi e vasetti in torba per la semina.

I responsabili delle scuole interessate possono visionare un prototipo di orto modulare presso il Semenzaio di San Sisto.

Specifiche informazioni sul progetto Mille Orti per Mille Giardini scolastici e la relativa documentazione sono disponibili nel sito del Dipartimento Tutela Ambientale

Rilanciamo l’iniziativa con l’obiettivo di consegnare un orto ad ogni scuola di ciascun Municipio per diffondere le pratiche dell’orticoltura urbana e dello sviluppo sostenibile consentendo ai nostri bambini di entrare in contatto con la natura direttamente, attraverso le più semplici pratiche di coltivazione. Una vera e propria ecoalfabetizzazione per diffondere i semi di una cultura maggiormente rispettosa dell’ambiente”, ha spiegato l’assessora alle Politiche del Verde Laura Fiorini.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti