Farmacia Federico consegna medicine

Modificato i regolamento per l’apertura di scavi stradali

All'unanimità parere favorevole a una proposta di deliberazione con cui il Comune modifica la procedura
di Alessandro Moriconi - 25 Luglio 2009

Nella seduta del consiglio di giovedi 23 luglio 2009 è stato all’unanimità dato il parere favorevole ad una proposta di deliberazione con cui il Comune modifica la procedura per l’apertura di scavi stradali necessari alla posa in opera di pubblici servizi e impianti di comunicazione a fibra ottica.

Relatore ed unico tra i presenti ad intervenire è stato il presidente della commissione ambiente, Alfonso Tesoro.
Nelle modifiche alla normativa già esistente, ha detto Tesoro, ci sono modifiche sostanziali che per il futuro dovrebbero eliminare quelle problematiche, come l’abbassamento del suolo o la nascita di nuove buche, che di solito, ha sottolineato Tesoro, emergono a poca distanza dalla fine dei lavori.

Un altro aspetto positivo, della modifica al regolamento preesistente, consiste nell’aver stabilito le distanze di rispetto con cui si può procedere ad uno scavo in prossimità di alberature, definendo per ogni classe arborea le distanze minime e l’intervento del servizio giardini quando si è alla presenza di un apparato radicale primario superiore ad un diametro di 5 cm.

Nel dispositivo si parla anche che in caso di nuove urbanizzazioni devono essere realizzate delle strutture sotterranee polivalenti, ecc. ecc.

All’invito e all’auspicio del consigliere Tesoro affinché questa normativa non rimanga solo sulla carta e che gli uffici tecnici sappiano farla rispettare alle società di pubblici servizi, è seguito il voto favorevole, all’unanimità.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti