Mondiali di nuoto Roma09 primo esame dele misure di sicurezza

Al comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica
Comunicato stampa - 31 Maggio 2008

Il 27 maggio 2008 a Palazzo Valentini il Prefetto di Roma Carlo Mosca ha presieduto una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

All’ordine del giorno un primo esame del programma del campionato mondiale di nuoto Roma09, che si terrà dal 18 luglio al 2 agosto 2009, e delle relative problematiche di sicurezza.
Sono intervenuti il Presidente della FIN Paolo Barelli ed il Presidente del Comitato Organizzatore Roma09 Giovanni Malagò.

Si stima che all’evento parteciperanno oltre 170 nazioni, 2.500 atleti, 1.500 tecnici, dirigenti e accompagnatori, per un totale di circa 10.000 accrediti.

Su proposta del Prefetto, si è concordato di istituire da subito un tavolo tecnico con rappresentanti di Prefettura, Comune, Forze di Polizia, FIN e Comitato Organizzatore, per assicurare una gestione ottimale della sicurezza durante le cerimonie di apertura e chiusura di Roma09 e durante le competizioni, nei campi di gara e nelle aree adiacenti.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti