Monti dell’Ortaccio, al via conferenza servizi

In attesa del parere della procura sulla realizzazione della discarica. Paris ne chiede il rinvio
Enzo Luciani - 24 Settembre 2012

Oggi 23 settembre si aprirà la Conferenza di Servizi per fornire un parere al progetto di realizzazione della nuova discarica in località Monti dell’Ortaccio, nel momento in cui è ancora in corso l’indagine della Procura
della Repubblica di Roma intesa ad accertare se i lavori di sistemazione del sito in oggetto sono stati realizzati in piena conformità alle leggi e regolamenti in vigore. Contemporaneamente i cittadini della Valle Galeria contrari alla discarica si stanno mobilitando in massa per andare al Ministero dell’Ambiente, in via Cristoforo Colombo, 44, anche con pullman per portare bambini e anziani.

Venerdì scorso il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha incontrato i Comitati ai quali ha ribadito la contrarietà politica di Roma Capitale alla realizzazione della discarica provvisoria a Monti dell’Ortaccio e la massima attenzione sul parere tecnico che sarà formulato nel corso della Conferenza. I risultati dei controlli specifici sull’area di Monti dell’Ortaccio sono stati forniti alla Procura della Repubblica di Roma dal Campidoglio.

Il presidente del XV Municipio non approva la Conferenza e chiede al Preferro Sottile il rinvio."Ritengo – commenta Gianni Paris – che sarebbe davvero grave addivenire alla formulazione di un parere tecnico nella Conferenza di Servizi in atto prima che le indagini in corso abbiano fatto piena luce sulla natura delle opere propedeutiche all’utilizzo del sito e quindi se ci troviamo di fronte ad una proposta viziata da un gravissimo presupposto. Certo che condividerà queste mie riflessioni, sono a richiederle la sospensione della Conferenza citata in attesa dei risultati dell’indagine in itinere".


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti