Municipio V. Evento “Facciamo rete contro le mafie”

Dal Nuovo Cinema Aquila - 22 ottobre ore 17.00
Comunicato stampa - 21 Ottobre 2020

Giovedì 22 Ottobre 2020 alle ore 17.00 si terrà la presentazione della campagna di comunicazione del Municipio Roma V sulla cultura della legalità ed a sostegno della ripresa delle attività oggetto di attentati criminosi del Quartiere Centocelle.

La presentazione avrà luogo da un luogo simbolo del V Municipio: il Nuovo Cinema Aquila, bene confiscato alla criminalità organizzata. Saranno presenti in collegamento streaming i gestori delle attività commerciali di Centocelle, che racconteranno la loro testimonianza, veri protagonisti di una comunità che resiste alla criminalità e modelli virtuosi da proporre alle più giovani generazioni.

Oltre a loro saranno presenti figure istituzionali di vari livelli: il Presidente del Municipio Giovanni Boccuzzi, la Presidente del Consiglio del Municipio Manuela Violi, il Presidente della Commissione Scuola e Cultura Alessandro Stirpe, la Vice Presidente della Commissione Scuola e Cultura Monia Maria Medaglia, l’Assessore alla Cultura Maria Teresa Brunetti, l’Assessore alla Scuola Maria Elena Mammarella, la Sindaca di Roma Virginia Raggi ed il Presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra.

Decathlon Prenestina saluta

Invitate all’evento le varie componenti della rete virtuosa che si intende consolidare nel territorio per costruire una cultura della legalità di cui si sente ora più che mai particolarmente bisogno: scuole, biblioteche, istituzioni ed associazioni culturali e sportive.

Si parlerà dell’Avviso Pubblico che a seguito di una Mozione di Consiglio e di una Direttiva di Giunta verrà pubblicato a breve dal Quinto Municipio. Si richiederà attraverso il bando a liberi cittadini, istituzioni scolastiche, presìdi culturali del territorio e realtà associazionistiche di dar sfogo alla creatività per produrre contenuti multimediali (disegni, fumetti, graphic novel, computer grafica, contenuti fotografici, audio, video, videoclip, cortometraggi, brani musicali, video arte, composizioni letterarie, fumetti) incentrati su quanto avvenuto a Centocelle, sulla cultura della legalità e sulla lotta alle mafie. Tali contenuti saranno poi oggetto di divulgazione presso i canali istituzionali del Municipio e diffusi attraverso iniziative culturali di vario genere presso il Nuovo Cinema Aquila, il Teatro Biblioteca Quarticciolo, le Biblioteche e gli Istituti Scolastici. L’intento principale dell’evento e della campagna di comunicazione è quello di costruire una rete virtuosa fra cittadini, associazionismo ed istituzioni per stimolare le coscienze utilizzando linguaggi e strumenti congeniali soprattutto alle più giovani generazioni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti