Municipio V, FDI: “Mozione per riaprire il Commissariato di Centocelle”

Redazione - 11 Febbraio 2020

“Abbiamo predisposto una mozione all’Assemblea Capitolina, volta alla riapertura del Commissariato di Centocelle, che a seguito del riassetto disposto dal Ministero dell’Interno tanti anni fa, aveva tolto alla cittadinanza un presidio fondamentale indispensabile alla sicurezza di un quadrante popoloso come il Municipio V. Rammentiamo che in quegli anni, residenti, commercianti e associazioni avevano anche costituito un comitato cittadino per protestare contro quella chiusura, organizzando nel tempo diverse manifestazioni  volte ad evitare di perdere un importante presidio.

“Questo quartiere abitato da 60.000 persone, negli ultimi tempi risulta interessato da diversi problemi di criminalità diffusa che purtroppo, per colpa di una piccola minoranza, mettono in cattiva luce un intero territorio ed i suoi laboriosi cittadini. Crediamo che l’obiettivo primario delle istituzioni sia quello di elevare il livello di sicurezza della collettività, procedendo al potenziamento delle attività operative delle Forze dell’Ordine sia in termini di risorse umane che economiche. Chiediamo quindi che Roma Capitale si attivi con il Prefetto e il Governo per la riapertura del Commissariato, che prima si trovava in via dei Gelsi, sul territorio di Centocelle,  che sarebbe un ottimo deterrente per contrastare i fenomeni criminali in continua ascesa, anche alla luce delle novità introdotte dal Ministero dell’Interno per la tutela delle strade della città di Roma”.

E’ quanto dichiarano gli esponenti di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni, vicepresidente dell’Assemblea Capitolina, Daniele Rinaldi, coordinatore del partito in V Municipio e Christian Belluzzo, consigliere municipale


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti