Municipio VI e ambiente: adesione ad “Alleanza Prenestina”

La rete di diciotto associazioni che sottoscrive il manifesto per la difesa e la cura del patrimonio naturale, storico-archeologico e paesaggistico dell’area Prenestina
Camilla Dionisi - 27 Febbraio 2021

Durante l’ultimo Consiglio, il VI Municipio ha aderito unanimemente al manifesto ALP: si tratta di una rete di associazioni che hanno sottoscritto il “Manifesto per la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, storico-archeologico e paesaggistico dell’area Prenestina (Agro Tiburtino-Prenestino, Monti Prenestini, alta Valle del Fiume Sacco)”.

Alla regione Lazio sono state avanzate importanti proposte: la messa in sicurezza, il restauro e la fruizione del patrimonio storico archeologico; l’istituzione della riserva naturale “agro Tiburtino-Prenestino” affinché comprenda anche le aree del VI Municipio e il riconoscimento del “Cammino dei giganti dell’acqua”, un asse escursionistico attrezzato fra Palestrina e Tivoli.

Tra le premesse si dichiara che il patrimonio storico-archeologico dell’Agro Tiburtino-Prenestino rappresenta un unicum a livello mondiale, potendo contare, fra l’altro, sulle parti monumentali dei quattro acquedotti che in epoca imperiale rifornivano di acqua Roma.

Francesco FIGLIOMENI elezioni comune di Roma 2021

La straordinarietà di questo patrimonio viene evocata fin dall’antichità da Plinio il Vecchio, che osservava che: “Chi vorrà considerare con attenzione…la distanza da cui l’acqua viene, i condotti che sono stati costruiti, i monti che sono stati perforati, le valli che sono state superate, dovrà riconoscere che nulla in tutto il mondo è mai esistito di più meraviglioso”.

Oppure lo stesso Frontino: “Una tale quantità di strutture, che trasportano così tanta acqua, comparala, se vuoi, con le oziose Piramidi o con le altre inutili, se pur rinomate, opere dei Greci”.

Fabrizio Tassi, presidente della commissione ambiente di viale Cambellotti, dichiara che
anche la Sindaca è favorevole al progetto, e che nei prossimi giorni si prenderà parte al sopralluogo organizzato dalle realtà promotrici dell’iniziativa.
Conclude Tassi: “Ci aspettiamo un impegno concreto delle istituzioni locali, regionali e nazionali e del Mibact. L’idea è quella di chiedere fondi necessari al raggiungimento degli obiettivi. Siamo soddisfatti anche per la votazione ottenuta in aula, tutte le forze politiche hanno dato parere positivo”.

Pubblicità elettorale 2021 amministrative Roma

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti