Nel Parco delle Valli con gli antichi Romani

Musica, degustazioni, rappresentazioni e divertimento dall’antica Roma
di Rossella Puleo - 23 Ottobre 2009

Sabato 24 e domenica 25 ottobre 2009, nel Parco delle Valli nel Municipio IV, l’Associazione “La Corte dell’Impero” propone di riscoprire in modo ludico e affascinante un’epoca lontana e mitica come quella dei Romani, rievocando il periodo storico attraverso rappresentazioni dell’arte della guerra e della vita comune degli antichi abitanti di Roma.

 

Il programma suddiviso in due giornate, sabato 24 dalle 11.00 alle 18.00 e domenica 25 dalle 16.00 alle 20.00, prevede numerosi stand espositivi ed esibizioni artistiche.

Si parte dalle ricostruzioni delle antiche armature romane (dal IV secolo a.C. al IV d.C) e gladiatorie, rese possibili grazie allo studio delle antiche tecniche di fusione e di sbalzo, e sapientemente raccontate attraverso l’ausilio di pannelli e disegni che descrivono l’armamento romano dei vari periodi.

Sarà allestito un vero e proprio accampamento militare: l’esercito romano costruiva infatti un accampamento come una vera e propria cittadina, con il suo mercato, le sue strade, i suoi luoghi religiosi, gli altari, e gli spazi di adunata.

Gli amanti della tavola potranno soffermarsi negli stand dedicati alle arti culinarie dell’epoca con degustazioni e assaggi di quello che era il pasto di un antico romano, alimentazione sostenuta dai prodotti della terra e della pastorizia, e quindi a base di legumi, cereali, ortaggi, formaggi e frutta.

Si potrà inoltre assistere a dimostrazioni di arti e mestieri dell’antica Roma: vasai, suonatori di tibia, orefici e argentieri, falegnami, tintori, fabbri, lavandai, fornai; all’interno di questi stand sarà possibile rivivere uno spaccato di vita lavorativa degli antichi romani.

Non mancheranno spettacoli dimostrativi di combattimento dal vivo, tra cui la famosa testuggine con la quale i legionari si difendevano dalle frecce affiancandosi e sovrapponendo i propri scudi.

Adotta Abitare A

In serata saranno proposti spettacoli di fuoco ed esibizioni artistiche storicizzate a tema con acrobati ed artisti di strada.

Si tratta di percorsi studiati ad hoc per fornire direttamente elementi conoscitivi atti a comprendere il valore dell’indagine storica e riconoscere così le proprie origini e la propria identità.
All’interno della manifestazioni sono previste inoltre postazioni che daranno informazioni ai visitatori e alle scolaresche, esporranno materiali, libri, prodotti e documentazioni sul tema.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti