Nella delibera 53 il “Piano delle Aree” nel Municipio Roma VII

Per attività temporanee di carattere culturale, sportivo, ricreativo. Il testo integrale con i criteri generali e le modalità
Redazione - 18 Ottobre 2019

La consigliera del Municipio Roma 7, Maura Alabiso, membro della Commissione Cultura, informa che, con la delibera 53 del 31 luglio 2018 “Piano delle Aree”, il Municipio ha individuato quelle che potranno essere concesse per lo svolgimento temporaneo di attività  culturali, sportive, ricreative.

Le manifestazioni per cui singoli cittadine/i, associazioni, operatori potranno avanzare proposte all’Amministrazione, oltre a partecipare a bandi pubblici dedicati per le seguenti aree tematiche:

  • Manifestazioni culturali con risvolti commerciali
  • Manifestazioni del collezionismo amatoriale e hobbistica
  • Feste tradizionali;
  • Fiere (locali, municipali e straordinarie) – Fiere di prodotti alimentari, agricoli km 0 e/o biologici – Fiere di settore, artigianali, di modernariato, antiquariato – Operatori del Proprio Ingegno (OPI) – Fiere dell’usato e del riuso
  • Manifestazioni sportive con risvolti commerciali;
  • Fiere ed eventi nelle festività natalizie;
  • Attività circensi e spettacoli viaggianti;
  • Manifestazioni/eventi politici a carattere commerciale;
  • Manifestazioni e eventi commerciali ed enogastronomici con somministrazione.

Ed ecco l’elenco delle aree individuate dal Muncipio:

  • Largo Appio Claudio (con esclusione di truck food);
  • Largo Falvaterra;
  • Largo Pannonia;
  • Largo Spartaco;
  • Parco 17 Aprile 1944 (Monte del Grano);
  • Parco dedicato a Samuele Alatri (tratto Porta Metronia-Porta Latina, Mura Aureliane);
  • Parco della Caffarella; (area municipale)
  • Parco della Romanina;
  • Piazza di Santa Maria Ausiliatrice;
  • Parco Nuova Tor Vergata, via Sandro Penna;
  • Parco degli Acquedotti (area municipale)
  • Piazza Castrolibero (area mercato saltuario – no lunedì);
  • Piazza Dei Consoli;
  • Piazza Ragusa;
  • Piazza Re di Roma; (con esclusione di truck food; riferimento disposizioni Mibac);
  • Piazza San Giovanni Bosco; (esclusione del periodo che va dal 06/12 al 06/01);
  • Skate Park, Cinecittà Est (Via Libero Leonardi);
  • Villa Lazzaroni (riferimento disposizioni Mibac);
  • Via Cesare Baronio;
  • Via del Mandrione (parte pedonalizzata);
  • Via Flavio Stilicone;
  • Via Libero Leonardi, aree verdi pubbliche limitrofe;
  • Via Lucrezia Romana e area archeologica circostante,
  • Via dei Castelli Romani (area parcheggio)
  • Viale Antonio Ciamarra (square centrale corridoio della mobilità);
  • Via del Casale Agostinelli;
  • Viale Castrense;
  • Villa Fiorelli e contiguo anello pedonabile di pertinenza municipale (disponibilità tutto l’anno); Villa Lais (riferimento disposizioni Mibac);
  • Parco Arco di Travertino;
  • Via del Fosso Centroni (area mercato saltuario – escluso il sabato);
  • Piazza Asti;
  • Via dell’Aeroporto (tratto via Claudio Asello-piazza dei Consoli);
  • Via Alessandro Della Seta (Gregna di S. Andrea) – area parcheggio;
  • Via Squillace;
  • Via S. Caterina Albanese;
  • Parco Via Lemonia;
  • Largo Padre Leonardo Bello.

Ecco il testo integrale della DELIBERA 53 PIANO DELLE AREE CULTURA SPORT COMMERCIO con le modalità e criteri per l’utilizzo di questi spazi pubblici e le linee guida per la concessione e la presentazione delle richieste.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti