Non l’hanno neppure letto

Ma senza riforme la UE non ci approva il PNRR e non ci dà nessun finanziamento
GiProietti - 11 Maggio 2021

Ieri 10 maggio 2021 i politici hanno cominciato a vivisezionare la riforma del sistema giudiziario, civile e penale, abbozzato,  con la sua grande preparazione e con impegno dalla Ministra Marta Cartabia.

Ma i nostri esperti politicanti hanno continuato a fare il loro eterno inconcludente “spaccacapello”, per difendere l’orticello, di cui si sono appropriati.

E anche questa volta, per la quinta volta, non vogliono approvare nessuna riforma, né cercare di trovare una quadra per fare un passetto avanti!

La saggia Cartabia li ha avvisati: senza riforme la UE non ci approva il PNRR e non ci dà nessun finanziamento!

Allora è sicuro quello che sospetto io da 6 mesi, e l’ho scritto in ripetute occasioni: I NOSTRI POLITICANTI NON HANNO NEPPURE LETTO IL RECOVERY PLAN E L’ANNESSO REGOLAMENTO!

Non si sono resi conto che quei documenti sono un programma d’esame che devono sostenere per continuare a recitare il loro ruolo di indirizzo e controllo.

D’altra parte, mi ripeto, se avessero provato a leggerli, non li avrebbero capiti affatto, non per i numeri lì riportati,  né per le ferree procedure studiate per evitare “appropriazioni indebite”, questo lo capiscono (magari per provare ad eluderle), ma per i principi avanzati di politica e di diritto  e di gestione, che quelle pagine ispirano!

Non l’hanno capito che devono fare le riforme, e per implementarle devono agire all’interno di una politica vera, devono incontrarsi e cercare validi compromessi, devono smettere di perdere tempo coi loro giochetti e le loro cosche segrete.

Buone Feste Dar Ciriola

Finiamola di fare a gara per vedere chi precipita prima nell’abisso e nel fallimento.

Il sipario ormai è aperto e lo spettacolo lo vedono tutti!


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti