Novità per l’incrocio via dei Gelsi, viale Togliatti e via Molfetta

Appena sarà modificato l'impianto semaforico, da Centocelle si potrà entrare al Quarticciolo senza impegnare la Togliatti
Alessandro Moriconi - 30 Ottobre 2015

Finalmente approvata, all’unanimità, dal Consiglio del V municipio nella seduta del 27 ottobre la delibera che modifica la viabilità su via dei Gelsi incrocio Togliatti.

La delibera è stata sottoscritta dai consiglieri del Pd (primi firmatari il capogruppo A. Callocchia e la Cons. M. Marchionni) e da quelli di Sel e si è avvalsa del parere favorevole dell’Agenzia alla Mobilità interpellata sull’annosa questione fin dai tempi della Giunta Mastrantonio la quale si era mossa anche sotto la pressante richiesta da parte del CdQ Quarticciolo che aveva prodotto anche centinaia di firma a margine della stessa.

incrocio via gelsi viale togliatti via molfettaQuesto cambio alla viabilità consentirà una volta modificato l’impianto semaforico posto all’incrocio di via dei Gelsi con viale Palmiro Togliatti di poter entrare nel quartiere del Quarticciolo direzione via Molfetta senza dover fare l’inversione di marcia sulla Togliatti che dista tra l’altro diverse centinaia di metri.

La consigliera Marchionni ha poi dichiarato: “questo atto avvalora come la collaborazione tra Consiglio Giunta Dipartimenti e Polizia Municipale porta ottimi frutti.
A dimostrazione dell’utilità delle Istituzioni di prossimità per provare ad aiutare la vita dei cittadini”.

Soddisfatto il presidente del CdQ del Quarticciolo Sig. Umberto De Felice il quale ringrazia oltre ai presentatori della delibera in consiglio anche coloro che votandola hanno capito l’importanza della richiesta, che dice, aumenterà la sicurezza, in quanto gli automobilisti non saranno più costretti ad attraversare la corsia preferenziale per tornare indietro direzione via Molfetta, percorrendo tra l’altro oltre 600 metri aumentando consumi e inquinamento.

Macelleria Colasanti

Commenti

  Commenti: 2

  1. Giovanni Pellegrini


    Sono passati quasi due mesi… e non è accaduto niente!

  2. Umberto De Felice


    Caro Direttore Luciani, a tutt’oggi (14 febbraio 2016) non si vede “luce” e siamo profondamente “arrabbiati” (è dire poco) per l’immobilità del ns Municipio e gli impegni disattesi sulle problematiche da noi sottoposte e con sopralluoghi congiunti tra noi ed le Istituzioni del V Municipio. Un abbraccio.
    Comitato di Quartiere Quarticciolo, il presidente Umberto De Felice

Commenti